Von der Leyen: “Se le elezioni vanno male in Italia, abbiamo gli strumenti a disposizione”

Condividi su:

Le parole della Von der Leyen sono inquietanti e minacciose, la conferma che non può esistere democrazia senza sovranità”. Da quando siamo entrati in UE non siamo più una nazione sovrana, ma una colonia sotto il controllo di Germania e Francia. Ecco cosa ha detto ieri il presidente della Commissione UE: “Vedremo. Se le elezioni vanno male in Italia, abbiamo gli strumenti a disposizione” (per farlo cadere?).

Condividi su:

36 thoughts on “Von der Leyen: “Se le elezioni vanno male in Italia, abbiamo gli strumenti a disposizione”

  1. “ MALE” : ovvero ???…
    Ma a prescindere, zoccolina, credo sarebbe per te più conveniente, al momento, cominciare a valutare gli strumenti che SERVIRANNO a te, quando ( non SE) sarà a TE CHE ANDRÀ “ MALE MALISSIMO”!!!
    Loro, non si ricorderanno neanche come ti chiamavi, NOI NON DIMENTICHIAMO NIENTE .. invece !!

  2. Si ridurra’ come il predecessore, alcolizzata o sotto sedativi, sempre che qualche commando di patrioti non la vada a cercare a casa sua, lei e i suoi figli

  3. Un patriota vorrebbe riempire questo spazio di commenti tentando di formare una gang bang in modo da accoglierla nei modi più consoni, una gang bang italiana, ma non può perché la polizia postale verrebbe ad arrestarlo, però la polizia resta inerme se una straniera minaccia le libertà costituzionali degli italiani.

  4. Perché è lì, per quali meriti di grazia? Una donna pessima e con manie di grandezza e protagonismo che vorrebbe pidioti e il bugiardo e lucertolone Draghi al governo… Un governo di covidioti, brrr, rabbrividisco al solo pensiero. Il peggior scenario in assoluto di sempre… Cacchini sperimentali covid-19 obbligatori per tutti, anche per i già naturalmente immuni, i giovani SANI, ecc… Chissà quanti altri morti poi, ambulanze, necrologi, ecc… Sarebbe uno schifo totale…

    1. Per quali meriti, ti sei risposto da solo. Fosse stata intelligente, onesta, non corrotta e se avesse voluto una vera democrazia in Italia, non occuperebbe il posto che occupa (abusivamente) perche’ la mafia global-finanziaria non saprebbe che farsene di lei.

    2. Lei è li GRAZIE AL MOVIMENTO 5 STELLE, chec coi loro voti fecero pendere per lei l’ago della bilancia. Io non dimentico

    3. Ecco i “””””””””””””meriti”””””””””””””””””” :

  5. La von der Leyen si permette di accusare gli ungheresi di corruzione solo perchè non vogliono sprofondare in povertà con le sanzioni alla Russia attaccata alle frontiere dalla nato.La ginecologa messa dai banchieri a capo della commissione (non eletta dal parlamento europeo e la sola in grado di fare leggi!!) ha fatto consulenze da decine di milioni di euro non autorizzate quando era ministro della difesa tedesca. Di recente ha trattato segretamente con Bourla capo della pfizer , cancellando ogni telefonata, su un affare in cui ha comprato con i soldi nostri 4 miliardi di dosi di veleni genici(10 per cittadino “europeo”) dal costo di circa 70 miliardi di euro.Per dare una idea, parliamo di circa 140 mila miliardi delle vecchie lire.
    Questo è un personaggio da indagare per corruzione e nel frattempo dobbiamo uscire al piu’ presto da questa gabbia di dittatura e di povertà che è l’Europa in mano oligarchie globaliste oligarchiche e con una BCE che è privata.

  6. Se le votazioni vanno male?
    Oltre ai partiti in parlamento pro euro, atlantisti e Pro Europa, abbiamo i degni sostituti. Paragone, Toscano….tutti con roboanti dichiarazioni, ma se si gratta oltre la superficie, troviamo persone che sostituiranno il movimento l, con altri simili.
    Quando ti senti dire da queste “nuove opposizioni”, che nn possono garantire che i nuovi eletti, possono cambiare idea . Di che parliamo.ps, dichiarazioni fatte in mia presenza.

      1. ahahahahha giusto! comunque per esempio per VITA c’è un Video in YT dove i Fondatori hanno firmato un impegno a non allontanarsi dal programma proposto al pubblico… programma che veniva portato dal Notaio.
        Per Italexit c’è una squadra oltre Paragone ammirevole, e alcuni anche in Italia Sovrana e Popolare, ma i programmi dei 2 partiti sono davvero ragionevoli, condivisibili e razionali, ed in grado di incanalare il revanscismo democratico che il popolo italiano vuole e deve avere.
        Certo alle parole devono seguire i fatti, ma si scommette su queste forze: sono o non sono state SEMPRE PRESENTI OGNI SANTO WEEK END A FIANCO DEL POPOLO NELLE PIAZZE PER QUASI 3 ANNI? nessun altro partito politico è sceso in piazza con la popolazione che soffriva, oltraggiata, vilipesa nei diritti fondamentali

    1. @Pippo ha detto:
      23 Set 2022 alle 14:49

      I politici in parlamento NON hanno per Costituzione vincolo di mandato, ma bisogna Comunque scegliere il meno peggio, rispetto al peggio del peggio attuale, alle prossime elezioni si può Sempre cambiare ( alternanza democratica)…

  7. Siamo doppiamente una colonia. Non solo della UE, ma anche e soprattutto per gli Usa, ovvero il deep state e la nato. Solo tornando a essere un paese sovrano potremmo mandare dove meritano le von der Lyen di questo mondo e gli altri membri della cupola mafiosa-oligrchica

    1. Dino mai come ora l’europa é una colonia degli yankee, tutto il resto sono chiacchere. Per prima cosa dovremmo unirci e cacciare quelli che ficono rappresentarci, poi vedendo come “NON vanno le cose” ognuno per conto duo, com’era prima.

  8. Italiani sempre pronti ad aiutare questi ad affossarci, criticando anche i partiti anti sistema e non andando a votare, complimenti

    1. Sono d’accordo con te. Troppa gente blablabla e poi stanno a casa! Anche qui c’é ne un paio che scrivono scrivono e poi dicono di non andare a votare

      1. Fai pure i nomi, non essere timido.
        Non andrò a votare e NE SONO ORGOGLIOSA.
        E scrivo perché al contrario di te so scrivere.

  9. Ricordo poi che ci sono state le minacce pure alla Meloni e a FDI, vista come vincitrice delle elezioni. Sentite qua, per dimostrare che quella della Ursula non è la prima minaccia….

    1. La Melona è la Von der Leyen itaGliana, poco di più poco di meno ( ha anche uno stile molto simile…) …

  10. Ma nessuno che noti che la von ser Ladren non ha nessun diritto e titolo di giudicare cosa è bene e cosa è male per la politica italiana? Tanto più che teoricamente rappresenta tutti.
    In casa la chiamiamo von der Troyen

  11. Ahah una povera pupazza con lo sguardo da posseduta alla quale hanno costruito una finta bio con finta famiglia numerosa per darle un minimo di credibilità.
    Una pessima attrice, oltretutto.
    Il loro tempo è giunto e possono sbattere le corna al muro quanto vogliono, faranno la fine che sono destinati a fare già da prima di venire al mondo.
    La festa è finita, Ursula!

  12. Questa qua è una cattolica schifosa, di quelle che non usano il preservativo: infatti ha 7 figli! Che coraggio il marito per scoparsi quel cesso 😉😉😉

  13. Questa non e cattolica ne tanto meno cristiana e da regime nazista chi l’ha messa li è un idiota senza cervello,e comunque deve essere rimossa a calci nel sedere la von der criminale corritta mazzettara vada dai suoi amici li negli states o dal suo caro amico zelensky vada dove vuole ma si levi dalle palle,persona indegna che non si rende neanche conto delle cretinate che dice inconsistente initile e anche pericolosa che dta facendo solo che una cosa sta andando dritta dritta come un treno in corsa a sbattere, con la conseguenza che comunque l’Europa presto verra disintegrata così come l’hanno voluta questi maiali assassini.

  14. Caro @Cesare, la storia insegna che il peggio è sempre venuto dal cattolicesimo e non mi dilungherò in esemplificazioni. La von der leyen è cattolica e se ne vanta pure, inutile negare. Al di là di ciò, è evidente che il ricatto sarà il PNNR, nel senso che se il prossimo governo italiano non sarà di gradimento, qualcuno chiuderà il rubinetto…

    1. Cato Valerio,
      Sulla cattolicità vera della Van der cosa ho dei serissimi dubbi.I banchieri globalisti che comandano in europa non l’avrebbero mai messa in quel posto se fosse stata una vera cattolica, dato che loro sono anticristiani di sicuro, essendo per il transumanesimo che concerne un controllo totale di un individuo tolto da ogni radice .
      Per quanto concerne quello che sostieni su cattolicesimo come “il peggio” forse trascuri che la nostra civilta’ dopo i romani si è basata in gran parte sul cattolicesimo che ha fatto fare enormi progressi sociali ed economici ai popoli.Il crollo degli ultimi decenni, avvenuto anche all’ interno della chiesa con il vergognoso ed eretico Francesco, è stato ben condotto sui media degli usurai con continui attacchi contro i cristiani e i loro valori.
      Probabilmente oggi la religione è l’unico argine al dominio dei satanisti e ad un recupero di una spiritualità e umanità senza le quali la razza umana finirà presto

      1. No, la religione non è affatto un argine alle élite “sataniste”, è solo l’ennesima prigione mentale, il recinto che vi fa sentire al sicuro ma non vi libererà mai. La religione è la vostra caverna di Platone.
        Il vero e unico argine al male è cominciare a coltivare il vero bene, che nulla ha a che vedere con religioni e affini, ma con la consapevolezza profonda che solo pochissimi al mondo hanno.
        La religione è un’invenzione delle élite che odiate tanto, e che voi stessi avete reso potenti con le vostre debolezze e il vostro essere dei subalterni interiormente.
        Mollate le debolezze, smettete di essere schiavi e le élite scompariranno per sempre.

  15. @Cesare, non posso essere d’accordo con quello che dici. Pur rispettando le tue opinioni, la storia ci insegna che prima che arrivassero i preti l’Italia con l’Impero romano primeggiava nel mondo. Le società pagane erano arrivate ad un altissimo livello di civiltà, molto evoluto. Dopo l’arrivo dei preti invece l’Italia e tutta l’Europa hanno avuto un tracollo, i secoli bui del Medioevo ne sono la triste testimonianza. Dobbiamo ricordarci gli enormi crimini di cui si sono macchiati e di cui ancora oggi si macchiano, agendo subdolamente e di nascosto, i preti!

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.