“Voglio solo indietro la mia vita”. 16enne colpita da problemi neurologici dopo il vaccino

Condividi!

Sarah Green era una sedicenne sana, fino a quando non ha sviluppato problemi neurologici dopo aver ricevuto il vaccino COVID di Pfizer. Ma i medici hanno detto che i suoi nuovi tremori, tic ed emicranie debilitanti non potevano essere causati dal vaccino. In un’intervista esclusiva con The Defender, Sarah e sua madre, Marie Green, hanno affermato di sentirsi impotenti perché nessuno riconoscerà il danno da vaccino di Sarah e “nessuno può aiutarli”.

Sarah ha ricevuto la sua seconda dose di Pfizer il 4 maggio e ha subito avvertito un mal di testa alla base del collo che si irradiava alle tempie. Ha detto che si sentiva come se fosse stata “colpita da un autobus”. I mal di testa non sono mai andati via e lentamente, nel corso di tre settimane, Sarah ha sviluppato piccole contrazioni facciali. Dopo che i sintomi di Sarah sono peggiorati, i suoi genitori l’hanno portata alla Johnston Health a Smithfield, nella Carolina del Nord.

Quando Green ha chiesto al medico se il vaccino avrebbe potuto causare le condizioni di sua figlia, si è messo molto sulla difensiva e ha detto: “Non possiamo dare la colpa di tutto al vaccino”. Green ha detto che la risposta del medico è stata frustrante. “Come puoi dire che non sai cosa sia ma dire che il vaccino non è la causa?” lei chiese. Quando Sarah è finalmente andata da un neurologo il 6 giugno, Green ha chiesto se le condizioni di Sarah fossero legate al vaccino.

Il dottore ha detto che Sarah aveva un disturbo funzionale del movimento e non era correlato al vaccino, anche se ha detto di aver visto più casi da quando i vaccini COVID sono stati approvati perché le persone “si stressano per il vaccino ed è psicosomatico”. Sarah ha dovuto abbandonare due lezioni al college questo semestre a causa dei suoi sintomi. “Aveva appena iniziato a guidare ma non può più guidare perché non può guardare in alto o girare la testa a destra senza che ciò le causi tremori spastici. Inoltre non sa scrivere”, ha detto Green. “Ha tremori costanti come qualcuno che ha il morbo di Parkinson“.

Condividi!

8 thoughts on ““Voglio solo indietro la mia vita”. 16enne colpita da problemi neurologici dopo il vaccino

  1. Molti medici e scienziati VERI, non imbrigliati con big pharma, sostenuti anche da recenti studi, affermano che i piu’ colpiti da effetti avversi gravi (e anche decessi) sono proprio i giovani e, in generale, un’ampia fascia di eta’, dai 12 ai 68 anni. Sembra che i piu’ anziani, invece, se non hanno gravi patologie, sopportino questi vaccini molto meglio. Proprio ieri leggevo di uno studio britannico, uscito su una prestigiosa rivista medica, che parla del rischio di sviluppare il morbo di Parkinson come conseguenza nel lungo termine, proprio perche’ uno degli effetti principali della proteina spike dei vaccini e’ il danno al sistema neuromotorio e lo sviluppo di malattie autoimmuni. Provo una pena infinita per i giovani, trattati come carne da macello, oltre che cavie.

      1. E’ una cosa abominevole, mai vista nella storia una cosa del genere. Stanno riuscendo a fare peggio di baffetto. Il problema è che controllano l’intero pianeta ormai, sarà molto difficile che il popolo riprenda il potere e il mondo torni ad essere un posto democratico. Mala Tempora Currunt.

      2. @Nero —-> La gente non si è ancora svegliata, almeno i vaccinati che conosco io. SAPPIAMO CHE LE TERAPIE GENICHE MODIFICANO IL DNA DELLE PERSONE: non vorrei che il “vaccino genico contro il Covid” cambiasse anche il modo di pensare delle persone.

        ——> (B) DOMANDA: «Quindi sia il Covid, quando lo si prende, che quel tipo di vaccino (mRNA), possono creare un tipo di alterazione del DNA della persona?» RISPOSTA: «Esatto, esatto… questa è una cosa provata da questo gruppo di ricerca di Boston che lo ha dimostrarlo e ha pubblicato la ricerca»

        https://www.affaritaliani.it/amp/libri-editori/tarro-contro-riccardi-gravissimo-un-danno-le-mascherine-ai-bimbi-di-2-anni-753713.html

  2. Ripeti una menzogna miliardi di volte… e il popolino crederà…
    La frase ripresa dal ministro tedesco della propaganda era già stata scritta un secolo fa da una Rosalba in uno dei libri…

  3. E questi criminali dei poteri forti occulti e loro servi che ci vogliono controllare con il qr code ed medicalizzarci tutti hanno fatto firmare alla ragazza che lei si prende ogni responsabilità per effetti avversi.Queste terapie geniche per il covid(mai isolato) hanno già provocato 23 mila morti in europa e circa 1 milione di effetti collaterali anche gravi.E molti media continuano a nascondere questi numeri commettendo anche essi, oltre ai politici ed opinionisti da 4 soldi ,il reato di attentato alla salute pubblica,alla sicurezza dello stato e abuso della credulità popolare

    1. @Cesare, ma a 16 anni avrà firmato lei il consenso informato .. oppure i suoi genitori?

      Se conosci bene l’inglese, Ti invito ad ascoltare questa intervista dell’avvocato Reiner Fuellmich a David Martin.

      (A) “73 Patents – NOTHING Clinically Novel ” (patents all pre-date Sars CoV-2/Covid-19 attributed ‘pandemic’).
      (B) Sequencing of Sars CoV2 for Covid-19 vaccine development began a month before pandemic was identified in Wuhan for both Moderna & Pifzer Covid-19 ‘vaccines’ in November 2019
      (C) ….computer simulation of a sequence that has been known and patented for years.

      https://www.unite4truth.com/post/reiner-fuellmich-david-martin-patent-data-destroys-entire-covid-19-government-narrative-video

  4. Anonimo,
    grazie per il link ai 2 video di cui il secondo quello Vera Sherav è veramente interessante !

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: