Virologo: “Variante Delta infetta anche i vaccinati. Pure loro devono girare con la mascherina”

Condividi!

La variante Delta infetta anche i vaccinati. “Stiamo assistendo alle conseguenze della diffusione galoppante della variante Delta che non è una variante benigna: determina infezioni ad alta carica virale, quindi molto contagiose”, spiega il virologo Francesco Menichetti, primario di Malattie infettive all’ospedale di Pisa, all’Adnkronos Salute commentando i dati del monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute sull’andamento di Covid-19 che vede l’indice Rt a livello nazionale in forte crescita e la prevalenza della variante Delta al 94,8%, come dai dati della flash survey appena diffusa.

“L’eziologia attuale del Covid con la predominanza della variante Delta – spiega l’esperto – impone la massima cautela perché può colpire, seppure in modo sporadico anche i vaccinati a ciclo completo che potrebbero essere, in casi particolari, anch’essi diffusori di contagio. Quindi bisogna rafforzare insieme alla politica vaccinale – ammonisce il virologo – anche i buoni comportamenti. Bisogna recuperare in modo sistematico l’uso della mascherina anche per i vaccinati a ciclo completo”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.