Villastanza, malore all’alba: 25enne sano e praticante sport muore dentro la sua abitazione

Condividi su:

MILANO — Malore all’alba a Villastanza di Parabiago, non ce l’ha fatta un 25enne. La tragedia si è consumata in casa. Erano le 6 della mattina di oggi, lunedì 16 maggio 2022, quando il silenzio è stato interrotto dai suoni delle sirene dei mezzi del 118. In un’abitazione che si affaccia sulla via Santa Elisabetta di Villastanza, frazione di Parabiago, un ragazzo di 25 anni è stato trovato dai genitori in stato di incoscienza. Il respiro era irregolare. Lo ha scritto Prima Milano Ovest.

Immediatamente è partita la chiamata al 112 che ha mandato sul posto l’ambulanza del Cvps Arluno, l’automedica dell’ospedale di Legnano e l’elisoccorso partito da Como. I soccorritori hanno messo in atto tutte le procedure di rianimazione avanzata fino all’arrivo del ragazzo al Pronto soccorso dell’ospedale di Legnano. Ci è dovuti arrendere all’evidenza: il 25enne, sano e praticante sport, non ce l’ha fatta.

Condividi su:

One thought on “Villastanza, malore all’alba: 25enne sano e praticante sport muore dentro la sua abitazione

  1. ATTENZIONE —— SE è stato pubblicato questo articolo,SIGNIFICA che siamo nelle fasi finali di Norimberga2.

    “NEVER in the HISTORY of AMERICAN MEDICINE have hospital administrators dictated to its physicians how they will practice medicine and what medications they can use. The CDC has no authority to dictate to hospitals or doctors concerning medical treatments. YET, MOST PHYSICIANS complied WITHOUT THE SLIGHTEST RESISTANCE.”

    “The LIES flowing from those who have appointed themselves as MEDICAL DICTATORS are endless.”

    “These DEADLY lies continue. It is time to STOP this insanity and BRING THESE PEOPLE TO JUSTICE.”

    (Russell L. Blaylock)

    T R A D U Z I O N E
    ******************

    “MAI nella STORIA DELLA MEDICINA AMERICANA gli amministratori ospedalieri hanno dettato ai propri medici come esercitare la medicina, e quali farmaci possono usare. Il CDC non ha l’autorità per dettare regole agli ospedali, o ai medici, in merito alle cure mediche. TUTTAVIA, la MAGGIOR PARTE DEI MEDICI si è UNIFORMATO SENZA LA MINIMA RESISTENZA”.

    “Le BUGIE che fluiscono da coloro che si sono nominati DITTATORI MEDICI sono infinite”.

    “Queste bugie MORTALI continuano. È tempo di FERMARE questa follia, e PROCESSARE QUESTE PERSONE. ”

    (Russell L. Blaylock)

    https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC9062939/

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.