Vigili la multano per aver aperto il ristorante: i clienti la difendono

Condividi!

Apre il locale per protesta e arrivano i vigili a multarla, ma i clienti pagano il conto lo stesso per solidarietà mentre è in lacrime. Non ho nulla da perdere, sono disperata», dice Francesca Lazzerin, titolare della Trattoria Cerere in via Legnano, mentre la polizia controlla i documenti delle persone sedute ai tavoli. «Oltre alla multa, chiudono il locale per cinque giorni ma io ringrazio davvero tutti i clienti perché non aspettavo tanta solidarietà». Oltre alla ristoratrice sono state multate anche una ventina di clienti. Erano consapevoli di infrangere le regole e l’hanno fatto «per solidarietà», chiedendo di pagare comunque la cena. Lo ha riportato ieri sera La Stampa.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.