Viganò: “Giornalisti prostituiti ai Potenti, censurano la verità e diffondono menzogne spudorate”

Condividi su:

Monsignor Viganò: “I giornalisti hanno accettato senza alcun scrupolo di coscienza di prostituirsi al Potente, giungendo a censurare la verità e a divulgare menzogne spudorate“. L’emergenza è tutta qui, nei prossimi mesi moriranno in molti di disinformazione più di tutto il resto e come sempre: nessuna correlazione.

Condividi su:

7 thoughts on “Viganò: “Giornalisti prostituiti ai Potenti, censurano la verità e diffondono menzogne spudorate”

  1. Un grandissimo Grazie a Monsignor Vigano’ per il lavoro che fà di pastore e di informazione sulla realtà di oggi e sulla necessità di mantenere la nostra dignita’ di fronte a criminali senza scrupoli .Questi ci vogliono ridurre ad animali da allevamento con un qr code a vita e medicalizzati di continuo secondo i piaceri della dittatura finanziaria e sanitaria vigente.E di lavoro ce ne è tanto da fare quando ci sono persone che arrivano a farsi tatuare un qr code sul corpo per fare quelli di moda senza capire che si cercano la schiavitu’.

    1. ANDREA, IL TREND-SETTER DEL QR CODE LASCIAPASSARE VERDE TATUATO SUL BRACCIO

      MYRTA MARTINO: «questo ragazzino di 20 anni ha le idee talmente tanto chiare che se le è fatte tatuare sul braccio».
      MASSIMO GIANNINI: «L’ho visto e l’ho amato».

      @Myrta Alcuni di chiaro in testa hanno solo… il colore dei capelli.
      Ma studiare un po’ di Storia tutti quanti, no? Oppure, il ripasso deve essere per forza fatto … rivivendola?

      https://www.la7.it/laria-che-tira/video/myrta-merlio-presenta-andrea-il-ragazzino-che-si-e-tatuato-il-qr-code-del-green-pass-fammi-vedere-il-06-09-2021-395549

  2. Non so come fa a non vergognarsi a dire simile cavolate questo signore in un momento così tragico e difficile.
    Pregasse per quei poveretti che sono deceduti in solitudine per il covid invece di creare allarmismi.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.