Vicenza, Andrea stroncato da un infarto fulminante: aveva 27 anni

Condividi su:

VICENZA — C’è sgomento, dolore e incredulità nell’Alto Vicentino dopo la morte improvvisa del giovane sportivo Andrea Simeoni venuto a mancare a causa di un malore improvviso all’età di 27 anni. Un ragazzo simpatico e pieno di voglia di vivere che certo, a 27 anni appena, non immaginava di dover chiudere per sempre gli occhi con modalità così fulminanti.

Sportivo e appassionato di basket come il fratello Stefano, anche Andrea praticava questa disciplina assieme alla squadra della Fulgor Thiene, ma per colpa di un acciacco al ginocchio era momentaneamente a riposo. Un ragazzo sano, nulla che potesse in alcun modo insospettire familiari e amici che se lo sono visti strappare dalle mani in un soffio. Andrea ha avuto un arresto cardiocircolatorio che lo ha stroncato e che lascia mille interrogativi con una sola amarissima certezza: lui non c’è più. Lo ha riportato AltoVicentinoOnline.it.

Condividi su:

15 thoughts on “Vicenza, Andrea stroncato da un infarto fulminante: aveva 27 anni

  1. Dr. Roger Hodkinson

    “TIME TO PUT THESE BASTARDS IN JAIL: WE HAVE SEEN THE BIGGEST KILL EVER IN MEDICINE.”

    “È ORA DI METTERE QUESTI BASTARDI IN PRIGIONE: ABBIAMO VISTO LA PIÙ GRANDE UCCISIONE DI MASSA MAI AVVENUTA IN MEDICINA”.

    (MIN 1:00:25)

  2. Mi preoccupa che dalla mia città non arrivino notizie, attendo uno spopolamento selvaggio di idioti.

    1. Stai attenta che l’angelo della morte ha la falce larga e ha la forza di tenere fasci si qualsiasi taglia.

  3. Schumann Resonances, a plausible biophysical mechanism
    for the human health effects of Solar/Geomagnetic Activity
    Neil Cherry
    Human Sciences Department
    Lincoln University
    New Zealand
    2/3/2001, updated 6/9/02
    Abstract
    A large number of studies have identified significant physical, biological and health
    effects associated with changes in Solar and Geomagnetic Activity (S-GMA).
    Variations in solar activity, geomagnetic activity and ionospheric ion/electron
    concentrations are all mutually highly correlated and strongly linked by geophysical
    processes. A key scientific question is, what factor is it in the natural environment
    that causes the observed biological and physical effects? The effects include
    altered blood pressure and melatonin, increased cancer, reproductive, cardiac and
    neurological disease and death. Many occupational studies have found that
    exposure to ELF fields between 16.7 Hz and 50/60 Hz significantly reduces
    melatonin. They are also associated with the same and very similar health effects as
    the S-GMA effects. The cell membrane has an electric field of the order of 105
    V/cm.
    The ELF brain waves, the EEG, operates at about 10-1 V/cm. Fish, birds, animals and
    people have been shown to respond to ELF signals that produce tissue electric
    gradients of ULF/ELF oscillating signals at a threshold of 10-7 to 10-8 V/cm. This
    involves non-linear resonant absorption of ULF/ELF oscillating signals into systems
    that use natural ion oscillation signals in the same frequency range. A long-lived,
    globally available natural ULF/ELF signal, the Schumann Resonance signal, was
    investigated as the possible plausible biophysical mechanism for the observed SGMA effects. It is found that the Schumann Resonance signal is extremely highly
    correlated with S-GMA indices of sunspot number and the Kp index. The physical
    mechanism is the ionospheric D-region ion/electron density that varies with S-GMA
    and forms the upper boundary of the resonant cavity in which the Schumann
    Resonance signal is formed. This provides strong support for identifying the
    Schumann Resonance signals as the S-GMA biophysical mechanism, primarily
    through a melatonin mechanism. It strongly supports the classification of S-GMA as
    a natural hazard.
    Introduction:
    The idea that spots on the sun or solar flares might influence human health on earth at
    first appears to lack scientific credibility. However, when significant correlations between
    hospital admissions and health registers and Solar-Geomagnetic Activity (S-GMA) are
    found, then the challenge is to conceive of and to document a scientifically plausible and
    observationally supported mechanism and model. There is a large body of research
    correlating S-GMA with biological effects and human health effects. There is currently an
    absence of a known and credible biophysical mechanism to link the S-GMA with these
    effects. The hypothesis promoted here is that the Schumann Resonance (SR) signal is the
    plausible biophysical mechanism to link the S-GMA levels to biological and human health………………………………………………………………………………….

  4. FIBRA OTTICA STESA PER 30 ANNI IN TUTTO IL PIANETA
    SATELLITI LANCIATI TUTTI I GIORNI DAL 2019
    ANTENNE OVUNQUE
    IRRORAZIONI MORTALI DA OLTRE 10 ANNI NEI CIELI
    IDIOTI SEMPRE CON WI FI ACCESO E CELLULARE IN MANO
    LA MATEMATICA E’ DIVENTATA UN OPINONE
    E LA VERA SCIENZA NON LA CONOSCE NESSUNO
    MODIFICATO L’AMBIENTE DOVE VIVIAMO
    CI SI AMMALA
    E SI MUORE
    E’ STUDIATA BENE
    NON E’ DIFFICILE
    MA ANCORA VI OSTINATE A NON GUARDARE
    IL POPOLO BOVE
    FARA’ LA FINE CHE DEVE FARE

  5. Povero ragazzo SANO. Prima che i covidioti gli affidino 3/4 patologie pregresse immaginarie per scaricare da ogni responsabilità le dosi di cacchino sperimentale… Da me MUOIONO persone quasi ogni giorno. Dato che regna l’omertà ogni tanto guardo i manifesti funebri sparsi per il paesino… Moltissimi sono anziani, proprio i più cacchinati guardacaso… Dire che è sempre accaduto è da prosciutto sugli occhi dato che di ambulanze come l’anno scorso e questo anno non se ne sono mai viste… Poi se proprio vogliono negare l’evidenza alzo le mani, eh… PARLARE con un covIDIOTA è completamente inutile. È come parlare con un daltonico, poiché vedrà soltanto i colori che vuole lui…

  6. La tecno mandria inoculata, giosce dei progressi della scienzahh e della tecnologiahh. Nessuna correlazione. Mai. E’ il cambiamento climatikohh!

  7. E morto poveraccio e la famiglia idiota e vile non cerca nemmeno il colpevole con un autopsia !
    A questo punto siamo arrivati al capolinea e se ci ammazzeranno anche con altri metodi subdoli e criminali , avranno ragione !
    Cosa cazzo ci fanno sulla terra persone che anche di fronte ad una tragedia cosi atroce non reagiscono ?
    peccato che questa massa informe e non pensante , condizioni anche la mia vita con le loro decisioni da sottomessi !

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.