Vespa contro i ‘no vax’: “Spero che il Governo non vi faccia entrare più da nessuna parte” (VIDEO)

Condividi su:

Io ho fatto tre dosi, quindi sono molto più al riparo dal Covid rispetto ai no vax che non ne hanno fatta nemmeno una (in realtà pure con tre dosi ci si contagia ugualmente come dimostrato dai fatti di cronaca, ndr). Spero che arrivi questa norma per cui ad un certo punto non vi manderanno più né al cinema, né al ristorante, né al teatro e né allo stadio”. Bruno Vespa si inalbera a Cartabianca (RAI3), programma condotto da Bianca Berlinguer, nello scontro con Maddalena Loy su vaccini, tamponi e dati Covid-19.

Condividi su:

14 thoughts on “Vespa contro i ‘no vax’: “Spero che il Governo non vi faccia entrare più da nessuna parte” (VIDEO)

  1. Spero che finalmente ti caccino dalla TV. Anche perché ormai nessuno ti guarda, caro residuo paleozoico, sei un rottame del passato. Su da bravo, va a fare il piazzista per vendere il tuo inutile libro, tanto non te lo compra nessuno.

    1. @Pino —-> Mah, io credo proprio che Vespa abbia fatto il vaccino “fake”. Credo che Vespa sappia che i “vaccini” sono sieri mortali (nel breve, o nel lungo termine). Deve esserci un giro di vaccini falsi ad altissimo, altissimo livello… non a livello di Pippo Franco.

      Ho scoperto che le spike entrano nelle cellule, e inibiscono il ripristino del DNA (In-Vitro Study). —–> https://www.youtube.com/watch?v=-SYL-iU0E9Q —-> Dr. Morgan Sayeth

      Il Dottore definisce questo meccanismo “wicked” —> malvagio. Vespa sa tutto, ne sono certa: ma è un furbissimo.

  2. Lui è davvero convinto siccome ha fatto la terza dose, di essere al riparo dal contagio. Non ha idea di cosa sia l’effetto ADE. Non pensa che il suo sistema immunitario potrebbe essere compromesso al punto di crepare per un’influenza. Che potrebbe essere a rischio anche di malattie ischemiche. E se per tutte queste cose continuano vergognosamente a negare correlazioni, che è pieno di gente morta di Covid nel mondo dopo aver fatto tre dosi. Gente della sua età. Vespa pensa di essere al sicuro e protetto, e a guardare come la prende sul personale e si indigna probabilmente lo pensa davvero. Provo pena per lui…non compassione.. Visto che si indigna perché gli dicono di fare il tampone, probabilmente pensa anche che il tampone sia una misura punitiva e di essere esentato in quanto bravo e obbediente cittadino. Non si rende nemmeno conto che dovesse capitargli qualcosa gli girerebbero immediatamente le spalle. Illuso.

    1. @Nero

      A Vespa NON volterebbero le spalle … ma il fatto è che NON gli succederà nulla per colpa del vaccino. Infatti, proprio perché ha avuto una reazione tanto scomposta mi viene da pensare che NON dica tutta la verità. Se vuoi approfondire il tema dei danni cellulari arrecati dalle spike … Ti consiglio questo video.

      Il Dottore spiega molto bene, avvalendosi di immagini molto semplici e chiare.

      “Spike Protein Goes to Nucleus and Impairs DNA Repair (In-Vitro Study)” —> https://www.youtube.com/watch?v=-SYL-iU0E9Q

      1. Min (01:46) «This study is done in Sweden – Stockholm University» —> https://www.mdpi.com/1999-4915/13/10/2056/htm

        Min (35:28) «That means the repair focus was NOT present. That means DNA repair was NOT occurring. This doesn’t matter what kind of a cell it is. Any cell that has spike protein in it, If it needs repair, its DNA is repaired. BUT THEN SPIKE PROTEIN CAN REDUCE THE DNA REPAIR.»

        continua ….

      2. Min (36:02) «What will happen to the cell? Normally, a cell that cannot repair its DNA, usually that cell dies. It would commit SUICIDE. First, it will try to fix it. —-> IF IT CANNOT FIX ITS DNA, USUALLY IT COMMITS APOPTOSIS AND DIES.»

        “Spike Protein Goes to Nucleus and Impairs DNA Repair (In-Vitro Study)” —> https://www.youtube.com/watch?v=-SYL-iU0E9Q

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.