Vescovo di Ferrara: “Se non diamo la cittadinanza ai migranti, rischiamo che se ne vadano”

Condividi su:

“Senza la cittadinanza noi rischiamo che le persone vogliano andare in altri Paesi, è molto importante la cittadinanza perché aiuta da subito l’inserimento, l’inclusione”, ha detto il vescovo di Ferrara, Gian Carlo Perego, presidente della famigerata Migrantes, longa manus del Vaticano nel business dell’invasione. “Rischiamo che vogliano andare in altri Paesi”: questo è un rischio per il suo business, non certo per l’Italia. Lo ha riportato oggi il quotidiano il Giornale.

Condividi su:

21 thoughts on “Vescovo di Ferrara: “Se non diamo la cittadinanza ai migranti, rischiamo che se ne vadano”

  1. …..ma volesse il cielo !!!!!!!
    VADANO!! VADANO !!! … a passi lunghi e ben distesi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    FUORI DAI COGLIONI !!!!!!!!!
    ( ma perché i preti non fanno i preti ?!? …pure loro .. fuor dai bali !! Passi lunghi e ben distesi !!!!!!!!!!!!!!!)

  2. Quando la strizza per i propri interessi viene espressa senza filtri…………
    Mannaggia, se ne andassero loro e pure tu e tutti i tuoi accoliti!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. “Se non diamo la cittadinanza ai migranti, rischiamo che se ne vadano””

    Allora Non diamogli la cittadinanza !

  4. È chiaro oltre ogni dubbio che a questo prelato sta più a cuore il futuro dei (falsi) migranti che non la sorte dei milioni di italiani che oggi sopravvivono senza un lavoro e in condizioni di povertà assoluta.

  5. La chiesa del papa globalista massone è sempre piu’ indegna di rappresentare Gesu’ Cristo.E’ ora che i cristiani veri se ne liberino e fondino una chiesa presentabile.

    1. la stella lucente del mattino
      colui che ha la verga di FERRO per bastonare i popoli
      ma fosse lui il maligno e fosse saturno il padre ovvero IO SONO
      che viene da UR babilonia , abramo veniva da li, o no?
      siamo all’inferno… e all’inferno ti fanno pregare chi vogliono
      ….laccio rete inganno cubo

  6. Gnooo1 I migranti1!! Le nostre preziose rizorze1!! Il nostro tessssoro! L’ho letto come il personaggio del signore degli agnelli. 🤣 Sì, io lo chiamo così. Buonisti a tutti i costi e IPOCRITI… Comunque magari se ne andassero, non c’è lavoro nemmeno per i sardi, figuriamoci per i migranti. Ci sono tanti disoccupati e alcuni addirittura compiono dei reati… Non li giustifico ma se non danno lavoro. I clandestini andassero nei paesi più ricchi… Eppure quando alla tizia del centro per l’impiego le ho scritto che aiutano soltanto gli immigrati e i disabili che è una verità incontrovertibile ha smesso totalmente di rispondermi, che poi rispondeva già a monosillabi così… Forse si è sentita colpita… Bang! 🔫😃Sapevate ad esempio che per il programma ‘garanzia giovani’ sono stati erogati milioni dalla regione e non mi hanno mai aiutata in nulla? Ho letto che in 6 mesi avrebbero dovuto inserirmi in un contesto lavorativo… E propormi almeno due opzioni lavorative e invece nada. Su feisbuk una scema mi ha ‘risposto’ che loro si occupano soltanto di corsi. E che non offrono né rimborsi per le spese dei viaggi e non sono retribuiti… Come no… Ho letto chiaramente che fanno pure tirocini retribuiti… E addirittura pagano le aziende per assumere, ci sono degli incentivi… Sentite quello che mi dissero anni fa: “Mi raccomando, non studiare e non lavorare che ti aiutiamo noi. Ci pensiamo noi”. Sapete cos’è successo poi? Un emerito ca… Una presa per i fondelli pazzesca, iperpolica… Anzi, una presa per culo colossale… Questa è la Sardegna, il sud per la precisione… L’entroterra sardo, tanto morto e desolato quanto povero e sconsolato. Che tristezza… Non è un paese per giovani ma unicamente per gli anziani… Ah, alcune persone non rispondono nemmeno agli annunci e io il lavoro come lo trovo? Boh… Ah, saperlo… Morirò di fame ma a nessuno sembra importare… Bah…

  7. . .. E dimenticavo anche: (il vescovo di Ferrara) “rischiamo che le persone vogliano andare in altri Paesi.. .” Aggiungo: Paesi che provvederanno con la massima celerità a rispedirceli indietro!!!

  8. Questo signorotto ci ha appena offerto su un piatto d’argento la soluzione del problema. Non diamo la cittadinanza e se ne vanno!

  9. Dovrebbe far parte anche lui del regalo + spettacolo di Natale alle famiglie e agli italiani tutti. Piu’ se ne mettono insieme e piu’ gradito sara’ tale spettacolo (da interdire solo ai minori)….

  10. le sue “preferenze” vanno ai giovanissimi immigrati, possibilmente irregolari, così mai nessuno lo denuncerà

    1. @Anonimo delle 14:15 concordo, ai preti come lui piacciono giovani e disperati, facili quindi da sedurre. Non a caso non vogliono le donne prete, perchè a loro le donne NON piacciono, è chiaro a tutti ormai.

  11. Questo massone, nella chiesa ve ne sono moltissimi in particolar modo alle alte vette… vuole l’applicazione del piano Kalergi.
    Nessuna novità, in quanto la chiesa di fatto è diventata una setta…
    Credete nella chiesa che vi fa tanto bene.

  12. Ma magari si togliessero tutti dalle palle!
    Invece pare godano nel fare la fame pure in Italia, dove peraltro lasciano gli appartamenti dove li infilano come “profughi” (poi se qualcuno mi spiega il pakistano profugo da cosa e dove…) in condizioni che dire pietose è davvero poco.
    Una persona mia amica che ha una ditta di pulizie mi ha mostrato appunto un paio di appartamenti consegnati nuovi a questi “profughi” che li hanno lasciati dopo alcuni mesi: dei veri e propri letamai con topi e scarafaggi che scorrazzano in giro, immondizia ovunque, bagni non dico come che è meglio.
    E poi la gente ha paura del Cogliona, vabbè.
    A breve avremo di nuovo epidemie di peste e pure colera.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.