Venezia, 51enne muore tre giorni dopo l’iniezione anti-Covid per una tromboembolia

Condividi!

La procura di Venezia sta svolgendo gli accertamenti per verificare la denuncia della famiglia di Alessandro Cavarretta, 51enne di Mira morto sabato scorso, tre giorni dopo essersi vaccinato contro il Covid. L’uomo era stato vaccinato con Pfizer il 18 agosto al drive through di Oriago e, nelle ore successive, avrebbe accusato febbre alta e gonfiore alle gambe. È stato visitato dal medico di base, il quale gli avrebbe prescritto un farmaco, ma il 21 agosto la situazione è precipitata. I familiari hanno spiegato che quel giorno Cavarretta non riusciva a svegliarsi. Hanno chiamato il 118 e tentato il massaggio cardiaco, tutto inutilmente. Così il Gazzettino.

Vani anche i tentativi del personale medico, arrivato pochi minuti più tardi nell’abitazione dove Cavarretta abitava con la madre. Per ora l’ipotesi più probabile è che il decesso sia sopraggiunto per una tromboembolia, ma saranno gli esami a confermarlo. Lunedì la famiglia ha presentato denuncia contro ignoti ai carabinieri di Mira, nelle prossime ore sarà svolta l’autopsia e la magistratura dovrà accertare i fatti. È necessario chiarire una serie di aspetti: se la vaccinazione e l’anamnesi siano state fatte in modo corretto, se l’uomo soffrisse di patologie pregresse e se sia stato fatto tutto il possibile per salvarlo. L’Ulss 3 ha comunicato di essere disponibile ad ogni collaborazione perché sia fatta chiarezza sull’episodio.

Condividi!

6 thoughts on “Venezia, 51enne muore tre giorni dopo l’iniezione anti-Covid per una tromboembolia

  1. Il problema è che questi irresponsabili vogliono introdurre l’obbligo. Non so come faremo a sottrarci, continuando al contempo una vita normale, lavorando ecc…

    1. Se OBBLIGHERANNO.. Saranno costretti a pagare i Danni, dei morti, ormai tanti, e delle xsone sane, ormai tante, che si sono ammalate con il vaccino… Ergo….

      1. Marita io vorrei credere che tu abbia ragione. Ma ancora pochi giorni fa Bassetti ha parlato di obbligo per over 40. I media tutti spingono in questa direzione e l’FDA noin si sa come ha approvato Pfitzer, quindi l’EMA agirà a ruota. Metteranno multe salate e impediranno alla gente di andare a lavorare temo. Non penso proprio che ti si presentino a casa i carabinieri con l’infermiere…ma l’aria che tira è davvero brutta. Io penso che bisogna non cedere. Anche perché non potranno nascondeere i dati dei morti con ciclo vaccinale completo ancora per molto. L’aria di censura è pazzesca però, basta fare una ricerca su google per rendersi conto come siano state fatte sparire le voci fuori dal coro. Prova a mettere ad esempio forum no vax e vedi cosa ti esce. Canali Youtube e profili FB chiusi, i media che non parlano mai delle morti sospette…insomma c’è davvero un’aria pesante

      2. LA PANDEMIA E’ STATA PIANIFICATA (lo dimostrano i brevetti americani analizzati dal Dr. David Martin).

        Reiner Fuellmich, Lead Attorney Interview David Martin: Patent history and government documents reveal true purpose of Covid-19 Inoculation Program: Reiner Fuellmich/David Martin: Patent Data Destroys Entire Covid-19 Government Narrative (12 luglio 2021).

        TRADUZIONE:
        min 41.02 ) «…Perché non si tratta della fuga di un virus da un laboratorio. Questa è un’arma intenzionale di proteine spike da iniettare nelle persone, per renderle dipendenti da un vaccino pan-coronavirus….»

        Tratto da: https://www.cnbsnews.live/documentaries/dr-david-e-martin-explains-how-this-pandemic-was-planned/

  2. PARE NON ABBIANO CAPITO CHE TUTTE LE FIALE DEI VACCINI GENICI NON SONO SICURE.

    «… Nel frattempo, l’azienda sanitaria locale – come riportato da La Stampa – ha scelto in via precauzionale di NON utilizzare la restante parte del lotto, segnalandolo alle autorità competenti».

    ––> https://www.liberoquotidiano.it/news/italia/28436660/venezia-muore-51-anni-tre-giorni-dopo-vaccino-febbre-gambe-gonfie-carabinieri-sequestrano-fiala.html

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: