“Vaccino obbligatorio per tutti”. Muore all’improvviso Massimo Morante, chitarrista dei Goblin

Condividi su:

Il chitarrista Massimo Morante, uno dei fondatori dei Goblin, la band icona del progressive rock italiano, è morto improvvisamente giovedì 23 giugno all’età di 69 anni a Roma, la città dove era nato il 6 ottobre 1952. “La moglie e i figli con grande dolore ne annunciano la prematura scomparsa. Artista indiscusso, marito e padre amoroso”, si legge nel necrologio diffuso oggi dalla famiglia, come riferisce l’Adnkronos. I funerali si sono tenuti ieri alle ore 10.30, nella Basilica di Santa Maria in Montesanto (Chiesa degli Artisti) in piazza del Popolo a Roma. È quanto ha riportato il sito Rockol.

Condividi su:

11 thoughts on ““Vaccino obbligatorio per tutti”. Muore all’improvviso Massimo Morante, chitarrista dei Goblin

    1. per la maggioranza degli itaGliani è inutile la richiesta di revisione dei neuroni perché prima di tutto li dovresti trovare i neuroni

  1. erano un po’ altalenanti le sue dichiarazioni (e non credo solo dovute solo ai vaccini che si era fatto ….. e ribadisco FATTO)

      1. Appunto, quindi poi diventa un controsenso. Affermazioni altalenanti…

  2. Dalle sue affermazioni deliranti, si capisce che questo tizio si era bevuto il cervellino: da un lato voleva l’obbligo, e però parlava di “mafia farmaceutica”. Poi voleva cambiare la Costituzione, e però era per la libertà. Insomma, ho il forte dubbio che questo personaggio – come molti “artisti” – ormai avesse i neuroni bruciati, forse per eccesso di acidi e canne. In conclusione, un altro che prima di lasciare questo mondo si era messo in evidenza per un cumulo di cazzate…

  3. Secondo me invece criticava il sistema, perché diceva o li rendete obbligatori o non dovete perseguitare le persone che non lo fanno, lui li ha fatti e l’ha pagata cara.rip

    1. E allora perchè li ha fatti? Credo che non gli mancassero i soldi, avrebbe potuto rifiutarsi di farsi iniettare, come hanno fatto MILIONI di persone più povere di lui, ma con la schiena dritta. Invece ha dimostrato una volta di più la verità del detto secondo cui gli stupidi danneggiano sé stessi e non ottengono mai niente. Questi “vip” scemi stanno sempre dalla parte delle opinioni prevalenti, sono pochi quelli onesti come Montesano, ad esempio. La maggior parte sono servi di regime opportunisti come Gassman, Lucarelli, Amendola, Frassica, ecc.

  4. MAH. Aveva i neuroni un po’ bruciati mi sa. Rip. Insegna agli angeli a cambiare la costituzione per far approvare obblighi anticostituzionali. I cacchini sono ancora in fase sperimentale, ergo: nemmeno potrebbero renderli obbligatori. Soprattutto a persone giovani e sane che secondo i veri esperti rischiano di più… Ora sono curiosa di scoprire se gli in(o)culati e costretti a do$i di $iero salvifiche a vita hanno dei valori normali o tutti sballati come afferma qualcuno… I covidioti hanno creato anche un meme che dovrebbe avere la presunzione di far ridere e che recita: “Io non mi vaccino perché non so cosa ci mettono dentro”. E poi nel meme la persona fa uso di droghe leggere e ca in discoteca… Non potrebbero essere più distanti dalla realtà. Tutti i tossicodipendenti che conoscevo erano covidioti e anche i fumatori, anche quella in fondo è una sorta di dipendenza deleteria tipo la droga… E tutti quelli che hanno avuto un greencazz lo hanno fatto per poter accedere alle discoteche, locali, ecc… E poi avete notato che chi è favorevole ai vaccini si droga, oppure ha fatto uso di droghe? FedEx, J Ax, Caparezza, Piero Pelù, Vasco Rossi, ecc, sono soltanto alcuni nomi tra i più blasonati… Ci sono rimasta male quando un artista che ho sempre apprezzato, tale J Ax, ha detto che odia i novax. L’odio è un sentimento molto brutto. Da lui non me lo aspettavo. Oltretutto non è un santo. Predica bene e razzola male insomma, dato che chissà se non farà nemmeno uso di alcol, droghe, fumo, ecc, ne dubito fortemente… Mi domando chi è immune naturalmente a virus e influenza quale male gli abbia fatto. E poi cosa pensa, che la marijuana abbia soltanto effetti benefici? Stimola la creatività, è efficace contro dolori articolari, insonnia, aiuta i malati cronici, malati di sclerosi, ecc, ma esistono anche i rovesci della medaglia purtroppo… Com’è che quelli che si professano democratici o comunisti sono anche i più cattivi e intolleranti? PERCHÉ non riesce a comprendere che alcuni di noi rischiano più con il cacchino che senza? Oppure devo pensare che le canne gli abbiano bruciacchiato il cervello alla stregua di un cavo elettrico lasciato sotto la pioggia corrente? Io non fumo né mi drogo, né tantomeno bevo alcolici. A me dispiace assai perché ho apprezzato J Ax al primo concerto e quasi l’unico della mia vita… Ma umanamente non lo stimo molto, artisticamente forse un po’ in passato… Nonostante tutto l’ho trovato un ottimo intrattenitore all’epoca… Mentre FedEx da me era molto meno apprezzato, ricordo che quando iniziò a cantare lui la spiaggia di Torre Grande si svuotò. Poverino. LOL. Da notare che nessuno ebbe dei malori improvvisi, era il 2015 e si beveva un sacco di alcol, era luglio e faceva un caldo esagerato, bestiale… Tuttavia questo di cui si parla nel post non era poi così covidiota come tanti altri, anzi. Era più o meno lucido. Però quello che scriveva era un po’ un controsenso e mi lascia basita… Vi è una parte di italioti mezzi covidioti che vorrebbe l’obbligo cacchinale, alcuni lo dicono forse anche per mera provocazione: “Vediamo se il governo ha il coraggio. Anche di pagare in caso di effetti avversi”,(che in ogni caso non saranno mai correlabili. Inoltre in caso di morte non me ne farei niente dei soldi), altri perché: “Così finirà la pandemenza”. Beata ingenuità… Pure io dapprima lo avevo creduto… Parlo con cognizione dato che per un mese e mezzo sono stata una covidiota anch’io ma era il 2020. Ebbene sì, dicevo cose come: “State a casa”, e: “Ho paura. Spero che inventino presto un vaccino”. Ma anche i migliori sbagliano e la colpa è del governo che ha spacciato un’influenza per la peste nera, quando invece gli anziani morivano per altre patologie che erano state trascurate… Vorrebbero l’obbligo nonostante tutti i possibili danni collaterali che purtroppo esistono. Invece il governo dei peggiori, (a proposito, quand’è che si estinguerà il piddì (?) i danni li nega o li ignora e i covidioti pensano che esista soltanto il covid e non gli effetti AVVERSI, cito testuali parole che sono state riferite a mia madre: “Gli effetti collaterali dei vaccini non esistono. Vaccinatevi”. Sono loro i veri negazionisti, fascisti, nazisti, ecc… E forse è proprio così che le persone sono morte, Camilla Canepa è soltanto una delle tante vittime, ahinoi. Nel mentre alcuni che si sono sottoposti all’iniezione poi avevano gli anticorpi impazziti. Avevano pure proibito gli esami specifici da fare prima delle dosi… E molti vaccinati con vaccini covid19 stanno morendo… Inoltre Feisbuk dovrebbe spiegarmi perché se i cacchini sono così sicuri ed efficaci come ci tiene ogni volta a ribadire e specificare, aggiungendo sempre dei link propagandistici inutili, come mai al mio paese è morta una ragazza di 22 anni, un uomo di 44 e una donna piuttosto giovane? Strano, no? E ce ne sono stati anche degli altri… La verità è che non sono sicuri ed efficaci come dicono. E loro non sono nel corpo delle persone che muoiono. Ognuno di noi è un essere a sé stante e c’è chi reagisce in un modo e chi invece reagisce diversamente. Ci sono troppe ombre, anche quelli della Pfizer che omettono e non volevano rendere pubblici i dati sui vaccini… E anche i rischi, ecc. E soltanto per mero profitto. Checché ne dicano i covidioti alle donne incinte proibivano pure i medicinali testati, addirittura alcune pillole naturali, però possono farsi iniettare dei vaccini sperimentali? Forse qualcuno pensa che gli aborti spontanei che ci sono stati siano stati soltanto dei casi? Qualcuno si ricorda della 26enne di Sassari? Inoltre mai sentito parlare di immunità naturale? Eppure esiste. Certo, non sto parlando delle donne incinte che data la loro condizione sono forse più suscettibili ai virus ed hanno le difese immunitarie più basse… Ma c’è un gruppo sanguigno che a quanto pare è immune ai virus, ovvero quello che ho io. Sembra che i covidioti vivano sulla luna. Boh. Se stanno arrivando tutte queste varianti e il virus sta durando ancora dopo 2 anni la colpa è da attribuirsi totalmente a loro, credo, dato che il virus muta per adattarsi ai cacchini… I covidioti criticano Montanari ma magari ci fossero più persone come lui, o come Zangrillo, ecc, la pand€mia globale, totale e anale sarebbe già finita. Ma questo non accade perché ci sono troppi covidioti che la alimentano. Anche i cosiddetti esperti sono mossi non dalla loro presunta magnanimità ma dalle mazzette. Oramai sembra che il covid sia rimasto soltanto in Italia. La finissero che c’è voglia di tornare alla normalità… Facciamolo almeno per i bambini che ne hanno un disperato bisogno.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.