Vaccini, Crisanti: “Non possiamo inoculare 50 milioni persone ogni 4 mesi. Non sono efficaci”

Condividi su:

Momenti di panico da Lilli Gruber, su La7, noto canale di conduttori e giornalisti ultravaccinisti. Andrea Crisanti: “Non si possono vaccinare 50 milioni di persone ogni quattro mesi. Se avessimo avuto un vaccino capace di indurre un’immunità di 2-3 anni, oggi non saremmo in questa situazione. Il vaccino contro l’epatite B dura 20 anni”.

Condividi su:

8 thoughts on “Vaccini, Crisanti: “Non possiamo inoculare 50 milioni persone ogni 4 mesi. Non sono efficaci”

  1. Andarlo a dire a una adepta del Bildemberg equivale a suicidarsi !
    difatti la voce gli tremava quando parlava !
    Bravo Crisanti , la diga si sta incrinando !!

  2. Non ditelo alla Gruber! Lei si è fatta inoculare il botulino 50 MILIONI DI VOLTE, per farsi le labbrone a canotto! Eh si vocifera che la Gruber (che è molto in là con gli anni, anche se coi ritocchini dei chirurghi plastici ci mette una pezza) sarebbe dovuta salire anche sul Titanic nel 1912 ma poi rinunciò, e così non potè salvare i 1500 naufraghi che perirono nel naufragio…

Rispondi a Redazione Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.