Vaccinata pentita: “Mi chiedono ancora di fare i tamponi, allora a che è servito vaccinarmi?”

Condividi!

Il pentimento di una vaccinata: “Sono sempre più pentita di essermi vaccinata. Pensavo che col vaccino evitavo di fare i tamponi. E invece a ottobre per subire un intervento chirurgico dovrò sottopormi al tampone molecolare due giorni prima anche se sono vaccinata. Sono sempre più convinta che i cosiddetti no vax facciano bene a non vaccinarsi. Tanto a cosa serve? I tamponi te li fanno lo stesso. Ho la sensazione che il vaccino non ti salva dal Covid. Questa ne è la dimostrazione. Che se ti fanno il tampone per vedere se hai il Covid oppure no. Per non parlare poi degli effetti collaterali che provoca il vaccino. Ha ragione chi non lo fa”.

Condividi!

4 thoughts on “Vaccinata pentita: “Mi chiedono ancora di fare i tamponi, allora a che è servito vaccinarmi?”

  1. I tamponi, sono ulteriori forme di vaccinazioni… Curioso sapere che in tali oggetti sono ricoperti di NANO GRAFENE. molto tossico per le persone.
    Chiedetevi, come mai tanta voglia di tamponare sempre e comunque tutti… ci arrivate?

  2. Invece di essere contenta che prima di operarti verificano che tu sia in perfetta salute !!! Infatti ti faranno anche parecchie altre analisi. In ogni caso nessuno ha mai detto che il vaccino ti immunizza al cento per cento !!! al massimo si parla di un 95%

Rispondi a Orazio Annulla risposta

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: