Un quarantenne trovato morto a Napoli: lunedì si era vaccinato

Condividi!

NAPOLI – Quarantenne cervinarese trovato morto a Napoli, lunedì aveva fatto il vaccino. Un decesso su cui bisogna fare chiarezza. Si chiamava Vito Loseto ed aveva 40 anni il cervinarese trovato morto a Napoli nella tarda mattina di oggi. Il ritrovamento ha avuto luogo nei pressi della stazione centrale del capoluogo partenopeo, a piazza Garibaldi. Al momento non si può escludere alcuna ipotesi sulla causa del decesso. La salma si trova presso la morgue del Primo Policlinico di Napoli. Probabilmente, l’autorità giudiziaria disporrà l’autopsia sul cadavere proprio per accertare le cause del decesso.

Loseto aveva sostenuto la vaccinazione anti covid lunedì scorso. Ma non si può azzardare alcuna ipotesi sui motivi del decesso. A quanto pare, il 40enne era solito recarsi a Napoli più volte la settimana. Ora bisognerà attendere gli esiti dell’autopsia per conoscere le cause della morte improvvisa di questo quarantenne. È quanto riporta oggi il Caudino.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.