UE: “No ricollocamenti migranti”. Nessun Paese vuole collaborare

Condividi!

“La Commissione europea ha avuto contatti con vari Stati membri, ma per il momento non ci sono stati impegni” a ricollocare i migranti arrivati in Italia. Lo dice un portavoce della Commissione, precisando che i contatti proseguono. La ministra dell’Interno Lamorgese aveva sollecitato la commissaria Ue agli Affari Interni Johansson alla redistribuzione dei migranti soccorsi. “Occorre solidarietà verso l’Italia e chiedo agli altri Stati membri di sostenere i ricollocamenti”, aveva detto Johansson. Lo riporta Rai News.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.