Udine, carabiniere di 46 anni morto pochi giorni dopo il vaccino: trombosi cerebrale

Condividi su:

UDINE – Indagine dopo un esposto della moglie. Il decesso del maresciallo dell’Arma 12 giorni dopo la prima dose: 18 casi ogni 20 milioni. Il vaccino anticovid AstraZeneca ha innescato il processo che ha portato alla morte del maresciallo maggiore dei carabinieri Emanuele Calligaris, 46 anni, di Montegnacco di Cassacco, 12 giorni dopo la somministrazione. Così il Messaggero Veneto.

È la conclusione alla quale sono giunti il professor Felice Esposito, neurochirurgo, e lo specialista in medicina legale Antonello Cirnelli, ai quali il pm Lucia Terzariol ha affidato la consulenza tecnica e l’autopsia.

Condividi su:

5 thoughts on “Udine, carabiniere di 46 anni morto pochi giorni dopo il vaccino: trombosi cerebrale

  1. Condoglianze alla famiglia.

    Peccato che i CARABINIERI non capiscano: certo ha tutto dell’assurdo, ma è la cruda realtà. Ci troviamo di fronte a uno STERMINIO DI MASSA, a CRIMINI CONTRO L’UMANITÀ

  2. Il Messagero Veneto dice che che sono 18 morti ogni 20 milioni!!!?? Siccome all’ EMA sono state dichiarate 35 mila morti sospette in europa nelle cavie con questi veleni genici, in proporzione alla popolazione europea l’Italia ne avrà avute realmente circa un settimo e cioè 5 MILA MORTI.Ovviamente in Italia sono tutti scoraggiati dal segnalare tali eventi, che spesso volutamente o per ignoranza non vengono nemmeno correlati a questi veleni.
    Per quanto riguarda la famiglia del carabiniere morto, si puo’ scordare qualsiasi indennizzo, essendo già avvenuto che un giudice, sebbene correlasse la morte al “vaccino” , ha stabilito che il consenso di scarico di responasabilità era stato dato.Consenso truffaldino dato che un consenso del genere per definizione non puo’ essere “informato” dato che essendo una sperimentazione con effetti a medio e lungo periodo sconosciuti e i dati attuali segregati dalle società chimiche.
    Scandaloso è anche che nei bugiardini viene segnalato l’OBBLIGO della PRESCRIZIONE MEDICA di questi veleni e non vi è nessuno pronto a fare tale ricetta.I farmacisti non la chiedono e contro la legge vaccinano anche loro!!

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.