Trump: “Se contano voti legali, vinco io: stanno rubando elezioni”

Condividi!

Trump: “Con i voti legali ho vinto io”. Dalla Casa Bianca il presidente Trump è tornato a denunciare quelle che ha definito irregolarità allarmanti sul voto negli Usa e che la controversia “finirà alla Corte Suprema”. “Se voi contate i voti legati vinco facilmente – ha detto. Se voi contate i voti illegali possono provare a rubarci le elezioni”, ma “non consentiremo che ce le rubino”. “Abbiamo prove concrete, ci saranno molti casi giudiziari”, ha ribadito Trump, sottolineando che le elezioni sono state condizionate da corruzione e brogli.

“Se contate i voti legali, vinco facilmente. Se contate i voti illegali, possono provare a rubarci le elezioni”. Donald Trump rivendica la vittoria nelle elezioni presidenziali degli Stati Uniti. “Vorrei aggiornare il popolo americano sui nostri sforzi per proteggere l’integrità delle elezioni”, dice il presidente in conferenza stampa alla Casa Bianca. “Mi sono già aggiudicato molti Stati cruciali, anche con vittorie schiaccianti. Stanno cercando di rubarci le elezioni, stanno cercando di truccarle e non possiamo permetterlo”, dice Trump. Lo scrive l’organo di stampa Rai News.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.