Trovato in casa senza vita: morto Rocco Travaglini stimato medico dell’INPS

Condividi su:

L’AQUILA – Se ne va a 65 anni Rocco Travaglini a causa di un malore improvviso. Era un medico dell’Inps molto conosciuto e stimato nella Marsica. Il medico lascia due figlie, la moglie le aveva lasciate già lo scorso anno. Il medico è stato trovato senza vita nel suo appartamento dalla suocera.

I funerali si svolgeranno domani alle 16 nella basilica dei santi Cesidio e Rufino di Trasacco. Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social, anche il sindaco di Trasacco, Cesidio Lobene, si è detto profondamente commosso per la scomparsa del medico e ha espresso parole di cordoglio per la sua famiglia. Lo ha riportato oggi il quotidiano locale Marsica Live.

Condividi su:

13 thoughts on “Trovato in casa senza vita: morto Rocco Travaglini stimato medico dell’INPS

  1. SEI PRONTO A TESTIMONIARE CHE IL “VACCINO” COVID-19 È UN’ARMA BIOLOGICA? “Certamente” dice il Dr. Richard Fleming

    tinyurl.com/2s9sdyyz

      1. POTETE per cortesia girare QUESTO LINK ——–> (shorturl.at/eioL1) ——-> ALLA DOTTORESSA BARBARA BALANZONI?

        Si tratta di un link molto importante, che deve avere. Non so come fare a mettermi in contatto con lei.

        GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE.

  2. Io seguo la Dottoressa Balanzoni su Twitter, potrei riuscire ad inviarLe in link, ma purtroppo non riesco ad aprirlo e non vorrei scriverLe inutilmente. Potrebbe postarlo per intero?

    1. @Fabio – @Tutti i lettori

      A mio avviso, la dottoressa Barbara Balanzoni potrebbe avvalersi della testimonianza video del Dottor Richard Fleming (medico, con laurea anche in Fisica e Giurisprudenza). Fornisco qui di seguito alcune trascrizioni della sua testimonianza:

      I N I Z I A

      Min (31:37) When people spread infections back and forth, they spread hundreds of thousands, you know … if you want to be generous… ten thousands virus particles by sneezing and coughing.

      And so that is the amount that you would exposed to. And that’s why … you know … back in 2020 so we saw so many people with the comorbidities. Because, they had already diseases where there was inflammation and blood clotting already going on.

      Min (31:59) With the vaccines, those numbers are significantly different. We are not talking Thousands, or tens of thousands. We are talking about billions in these vaccines. And …

      Min (32:21) And the other thing is that … a virus to get into your cells has to find, you know … that ACE2 receptor that we talked about. These vaccines don’t. The lipid nanoparticle simply merge with your cell membrane. They do not have to look for an ACE2 receptor to get in.

      Min (32:37) They simply merge with it, and release all that genetic sequence out.

      Min (32:42) What we are seeing with vaccinated individuals, are healthy people reacting. Why? Because they are not being exposed to a thousand, or ten thousand virus particles, from somebody else who coughed, or sneezed on them. Which shouldn’t have gotten for sneezing on them, right?

      They are getting BILLIONS.

      And if they have a functioning healthy body. Their immune system is looking at that and saying: “”Wow, we have just been massively infected”. And they mount an immune response.

      Min (33:12) And that immune response has inflammation and blood clotting. You release chemicals to… kill the cells that are infected. That’s why you get a running nose: that’s fluid being released. And blood clotting to wall off the invader, so that it can’t get out, number one. And number two, it can’t get nutrients – and so it dies.

      Min (33:31) So that inflammation and blood clotting is what your body should do. Except… you don’t get infected with billions of these viruses. So, healthy people are reacting to something that looks like … a NUCLEAR BOMB went off in their body.

      Min (33:476) And they are reacting to it, producing a lot of inflammation, a lot of blood clotting. And a lot of very adverse events.

      T E R M I N A

      1. T R A D U Z I O N E

        INIZIA

        Min (31:37) Quando le persone diffondono infezioni avanti e indietro, ne diffondono centinaia di migliaia, sai… se vuoi essere generoso… diecimila particelle di virus (starnutendo e tossendo).

        E quindi questo è il numero al quale ti trovi esposto. Ed è per questo che… sai… nel 2020 abbiamo visto così tante persone con comorbidità. Perché avevano già malattie in cui c’erano già infiammazione e coagulazione del sangue.

        Min (31:59) Con i vaccini, quei numeri sono significativamente diversi. Non stiamo parlando di migliaia, o decine di migliaia. Stiamo parlando di MILIARDI di particelle …

        Min (32:21) E l’altra cosa è che… un virus per entrare nelle tue cellule deve trovare, sai… quel recettore ACE2 di cui abbiamo parlato. Questi vaccini NON lo fanno. Le nanoparticelle lipidiche si fondono semplicemente con la tua membrana cellulare. Non devono cercare un recettore ACE2 per entrare.

        Min (32:37) Semplicemente si fondono con esso, e rilasciano tutta quella sequenza genetica.

        Min (32:42) Quello che stiamo vedendo con gli individui vaccinati, è che le persone sane reagiscono. Come mai? Perché non vengono esposti a mille o a diecimila particelle di virus, da qualcun altro che ha tossito o starnutito su di loro. Che non avrebbero dovuto starnutire su di loro, giusto?

        Stanno ora ricevendo (con i vaccini) MILIARDI (di particelle di virus)

        E se hanno un corpo sano, funzionante … il loro sistema immunitario sta dicendo loro: “” Wow, siamo appena stati infettati in modo massiccio “. E montano una risposta immunitaria.

        Min (33:12) E quella risposta immunitaria ha infiammazione e coagulazione del sangue. Rilasci sostanze chimiche per… uccidere le cellule infette. Ecco perché hai il naso che cola: è il fluido che viene rilasciato. E la coagulazione del sangue per respingere l’invasore, in modo che non possa uscire, numero uno. E numero due, non può ottenere nutrienti – e così muore.

        Min (33:31) In modo che l’infiammazione e la coagulazione del sangue siano ciò che il tuo corpo dovrebbe fare. Ma … non vieni infettato da miliardi di questi virus. Quindi, le persone sane stanno reagendo a qualcosa che sembra… come se una BOMBA ATOMICA fosse esplosa dentro di loro.

        Min (33: 476) E stanno reagendo a questa bomba atomica, producendo molta infiammazione, molta coagulazione del sangue. E un sacco di eventi molto avversi.

        T E R M I N A

  3. In serata proverò a girare il tutto alla Dottoressa Balanzoni, sperando legga il mio messaggio privato su Twitter. Speriamo di uscire da tutta questa merda il prima possibile. Ciò che mi spaventa di più sono tutte queste persone che credono ancora al teatrino, con mascherina in auto da sole, all’aperto, ecc.. NON MOLLIAMO

    1. GRAZIE INFINITE, Fabio.

      Farò altri post, con altre trascrizioni del video (e traduzioni). —> A mio avviso, vogliono apposta far scatenare una guerra atomica, o far finta che sia scoppiata qualche centrale atomica … per poi dare la colpa alle “radiazioni” e NON ai danni da “vaccino”.

      Infatti, si stima che i tumori tra i “vaccinati” siano in forte aumento, e che aumenteranno VERTIGINOSAMENTE. Inoltre, purtroppo l’HIV è stato inserito nell’arma biologica, cioè nei “vaccini” COVID-19

      https://www.bitchute.com/video/u5G68Kr60zZG/

  4. I N I Z I A

    Min (37:54) Now, have you seen any ANIMAL STUDIES that have been produced – or released – by any of the current vaccine manufactures before the Emergency Use Authorization?

    Min (38:05) I haven’t seen any animal studies by those Corporations before (or after) they have come out. The only animal studies that have been done are by INDEPENDENT SCIENTISTS. Who have been asking the question that these companies should have been asking.

    Which is: “WHAT ARE THE CONSEQUENCES IN ANIMALS TO THESE VACCINES?”

    Min (38:27) What has that research uncovered?

    Min (38:30) The research done by independent researchers have shown that there is… DAMAGE TO THE BRAINS (and other body organs), CAUSED BY THESE VIRUSES – AND THESE VACCINES. They are called prion diseases.

    So, you can have:

    – Mad-Cow-Disease in the BRAIN, or Alzheimer in the BRAIN.
    – Or, Amyloid disease in the HEART, which is another type of prion disease.

    Min (38:55) But, the studies done by people during the research on the animals, have been very clear – and very consistent. Prion diseases, inflammation of blood clotting, inflammatory thrombotic diseases. And real concerns about miscarriages and other health problems – and DEATHS.

    NONE of these has been done by Pfizer or Moderna, Janssen or the other companies.

    T E R M I N A

    https://brandnewtube.com/watch/dr-richard-fleming-testifies-bio-weapon-aka-c-19-amp-the-quot-vaccines-quot_5YJsL1p51mG2MDc.html

    1. T R A D U Z I O N E

      I N I Z I A

      Min (37:54) Ha mai visto STUDI sugli ANIMALI che siano stati prodotti, o rilasciati, da qualcuno degli attuali produttori dei “vaccini” prima dell’autorizzazione al loro utilizzo per motivi emergenziali?

      Min (38:05) Non ho visto alcuno studio sugli animali da parte di quelle Aziende prima (o dopo) il rilascio dei “vaccini”. Gli unici studi sugli animali condotti sono stati fatti da SCIENZIATI INDIPENDENTI. Che hanno posto la domanda che queste stesse aziende avrebbero dovuto farsi:

      Ossia: “QUALI SONO LE CONSEGUENZE NEGLI ANIMALI DI QUESTI VACCINI?”

      Min (38:27) Qual è il risultato di quella ricerca?

      Min (38:30) La ricerca condotta dai ricercatori indipendenti ha dimostrato che ci sono .. DANNI AL CERVELLO (e ad altri organi del corpo), CAUSATI DA QUESTI VIRUS – E DA QUESTI VACCINI. Si chiamano malattie da prioni.

      Quindi, possiamo avere:

      – Malattia della mucca pazza nel CERVELLO, o Alzheimer nel CERVELLO.
      – Oppure, Amiloidosi nel CUORE, che è un altro tipo di malattia da prioni.

      Min (38:55) Gli studi fatti dalle persone nell’ambito delle ricerche sugli animali sono stati molto chiari – e molto coerenti. Malattie da prioni, infiammazione della coagulazione del sangue, malattie trombotiche infiammatorie. E preoccupazioni reali per aborti spontanei e altri problemi di salute – e MORTE.

      NESSUN studio di questo tipo è stato fatto da Pfizer o Moderna, Janssen, o da altre società farmaceutiche.

      T E R M I N A

      https://brandnewtube.com/watch/dr-richard-fleming-testifies-bio-weapon-aka-c-19-amp-the-quot-vaccines-quot_5YJsL1p51mG2MDc.html

  5. I N I Z I A

    Min (11:03) So, are you SAYING that sections of the GENETIC CODE for HIV were INSERTED INTO THE …. SARS-CoV-2 virus?

    Min (11:10) Yes, Shi Zhengli published this early on, many years ago. Where she was very proud of the fact that she did this. She used an HIV Suite Virus to do it. And we … we also know that HIV like a protein 120 is a prion.

    Min (11:27) So, this is the HIV that became famous in the 80s and 90s. Is that HIV?

    Right.

    Min (11:32) And somebody took pieces of the genetic code of HIV, and PUT it into… SARS-CoV-2?

    Min (11:38) That’s what Shi Zhengli admitted to in publications that she had. Yes.

    Where you able to discover WHY THAT WAS DONE?

    Min (11:44) According to papers that she published, it was to INCREASE the infectivity – to see if she could make it more infective. But it’s even clearer that what she was going for, was the development of a PRION DISEASE.

    Min (11:58) Because, where everybody is kind of coming of speaking of virus, and how challenging it can be to deal with. But even more challenging to deal with … are prions.

    Min (12:07) Because, prion-diseases are relatively new in our understanding for treatment. And they cause PERMANENT DAMAGE – unless they can be reversed. And so, the devolvement of a prion, putting HIV – like protein 120 – in there, attaching to the sialic acid receptor, there’s nothing about that is advantageous for people.

    And the ability to produce prion diseases is quite a WEAPON.

    Min (12:34) And how lethal are prions?

    Ah… PEOPLE DIE FROM PRION DISEASES.

    T E R M I N A

    https://brandnewtube.com/watch/dr-richard-fleming-testifies-bio-weapon-aka-c-19-amp-the-quot-vaccines-quot_5YJsL1p51mG2MDc.html

  6. TRADUZIONE

    I N I Z I A

    Min (11:03) Quindi, mi sta dicendo che sezioni del CODICE GENETICO per l’HIV sono state INSERITE NEL …. virus SARS-CoV-2?

    Min (11:10) Sì, Shi Zhengli lo pubblicò all’inizio, molti anni fa. Era molto orgogliosa del fatto che ci fosse riuscita. Ha usato un virus HIV Suite per farlo. E noi… sappiamo anche che l’HIV come la proteina 120 è un prione.

    Min (11:27) Quindi, questo è l’HIV che è diventato famoso negli anni ’80 e ’90. Quello stesso HIV?

    Certamente.

    Min (11:32) E qualcuno ha preso PEZZI DEL CODICE GENETICO dell’HIV e lo ha … INSERITO in… SARS-CoV-2?

    Min (11:38) Questo è ciò che Shi Zhengli ha ammesso nelle sue stesse pubblicazioni. Sì.

    Dove si può scoprire PERCHÉ lo ha fatto?

    Min (11:44) Secondo i documenti che ha pubblicato, lo ha fatto per AUMENTARE l’infettività, per vedere se poteva renderla ancora più infettiva. Ma ancora più evidente è che quello che stava cercando di ottenere era lo sviluppo di una MALATTIA PRIONALE.

    Min (11:58) Perché, dove tutti stanno arrivando è parlare di virus, e quanto può essere difficile affrontarlo. Ma ancora più difficili da affrontare… sono i PRIONI.

    Min (12:07) Perché le malattie da prioni sono relativamente nuove nella nostra comprensione del trattamento. E causano DANNI PERMANENTI, a meno che non possano essere ripristinati. E così, la devoluzione di un prione, mettendo l’HIV – come la proteina 120 – lì dentro, attaccandosi al recettore dell’acido sialico, non c’è nulla di vantaggioso per le persone.

    E la capacità di produrre malattie da prioni è piuttosto un’ARMA.

    Min (12:34) E quanto sono letali i prioni?

    Ah… LE PERSONE MUOIONO DI MALATTIE DA PRIONI.

    T E R M I N A

    https://brandnewtube.com/watch/dr-richard-fleming-testifica-bio-weapon-aka-c-19-amp-the-quot-vaccines-quot_5YJsL1p51mG2MDc.html

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.