Tribunale olandese dichiara illegale coprifuoco: “Viola diritto alla libertà, revocarlo subito”

Condividi!

A gennaio le restrizioni avevano causato tafferugli e proteste violente, e ora un tribunale all’Aia ordina al governo di rimuoverlo. Il governo ricorrerà. Soddisfazione tra i sostenitori di Viruswaarheid. Il primo coprifuoco dai tempi dell’occupazione nazista, il divieto di uscire tra le 21 e le 4:30 entrato in vigore il 23 gennaio, come misura anti-Covid, è stato dichiarato illegittimo da un tribunale dell’Aia che ha ordinato al governo olandese di revocarlo: non è dimostrata «l’urgenza» del provvedimento. «Il coprifuoco va revocato immediatamente», si legge nella nota del tribunale, secondo il quale la misura «è stata introdotta sulla base della Legge sui poteri straordinari dell’autorità civile ma «in assenza di un’emergenza quale potrebbe essere la rottura di una diga». Lo riporta focusnews24.it.

Condividi!

One thought on “Tribunale olandese dichiara illegale coprifuoco: “Viola diritto alla libertà, revocarlo subito”

  1. il coprifuoco, le nostre autocertificazioni, i fermi di polizia, sono soprusi incostituzionali. il popolo italiano che è il più ignorante popolo d’Europa accetta supinamente ogni sopruso, è un popolo di pecore, l’Italia di oggi è un ovile. I risultati di tutti i soprusi sopportati ci hanno causato il record mondiale di decessi da Covid. Sono soddisfatto, questa è selezione benefica, anche la natura è impietosa e benefica.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: