Trapani, muore per Covid il dottor Ditta nonostante la doppia dose di Pfizer

Condividi!

CASTELVETRANO – È morto il medico di base Leonardo Ditta, 64enne, originario di Calatafimi ma residente a Castelvetrano (provincia di Trapani). Favorevole alla vaccinazione, aveva ricevuto le due dosi di Pfizer lo scorso gennaio; fino alla fine di luglio aveva ripreso le sue attività nell’ambulatorio medico di Castelvetrano e anche come dentista nello studio di Santa Margherita Belice. Lo riporta oggi LiveSicilia.it.

Dopo un viaggio a Roma cominciò a manifestare i primi sintomi, tra cui la febbre, a cui seguirono le complicanze polmonari con la scoperta di essere positivo al Covid. Ricoverato all’ospedale Paolo Borsellino di Marsala, ma probabilmente anche a cause di altre patologie di cui pare il professionista soffrisse, il suo quadro clinico si è aggravato, fino al decesso avvenuto ieri nel Reparto Covid. I funerali si svolgeranno lunedì 6 settembre alle 11,30 nella Chiesa di Santa Lucia in Castelvetrano.

Condividi!

6 thoughts on “Trapani, muore per Covid il dottor Ditta nonostante la doppia dose di Pfizer

  1. Nonostante, ma se è morto proprio perché si è vaccinato. Una domanda ma perché, Burioni, Bassetti e Pregliasco seppur vaccinati non hanno nessuna reazione avversa, per loro soluzione fisiologica e per il Popolo, la razza inferiore il vaccino killer? Una persona come me può essere anche favorevole al Vaccino, ma come mai le star non hanno reazioni,mentre la gente comune schiatta nel giro di poche ore.

      1. “FIGHT WHATEVER IT FAKES”.

        Per parafrasare il “costi quel che costi” di Mario Draghi, è imperativo lottare contro quelli che falsificano.

    1. Riparte la stagione tv, Myrta Merlino: “A ‘L’aria che tira’ racconteremo chi sono i No Vax”.

      «Il 6 settembre è Myrta Merlino con L’aria che tira a inaugurare la settimana di La7. ——> “I temi da affrontare sono tanti” spiega Merlino “ma ci stiamo orientando sui No vax, vogliamo capire chi sono. —–> Perché è troppo facile liquidarli dicendo sono pazzi sui social. Bisogna dialogare con gli indecisi”. —–> Allora, dividiamo i casi: condanniamo ferocemente le violenze ma cerchiamo di capire le ragioni di chi ha paura, convinciamole a vaccinarsi”.»

      https://www.repubblica.it/spettacoli/tv-radio/2021/09/04/news/riparte_la_stagione_tv_myrta_merlino_a_l_aria_che_tira_racconteremo_chi_sono_i_no_vax_-316156441/?ref=RHBT-VS-I270679837-P4-S4-T1

  2. Dicono che chi NON vuole farsi vaccinare ha mancanza totale del senso di responsabilità sociale verso la comunità. —-> Ma quelle persone hanno una testa, che usano per INFORMARSI, RIFLETTERE e DECIDERE. —-> E’ un problema?

    Siamo persone, o siamo forse robot?

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: