Trani, malore in strada: 52enne muore poco dopo al Pronto Soccorso per arresto cardiaco

Condividi su:

TRANI – Un 52enne di Trani è morto per arresto cardiaco nella tarda mattinata di ieri, presso la Postazione fissa medicalizzata 118 dell’ex ospedale di Trani, oggi Presidio territoriale di assistenza. Poco dopo mezzogiorno ha avvertito un dolore toracico mentre era per strada con amici ed uno di loro lo ha condotto nell’ex Pronto soccorso, dove gli sono stati somministrati massaggi cardiaci di tutti i tipi, compreso quello attraverso l’utilizzo del macchinario denominato Lucas. Dopo un’ora di trattamento, però, il suo cuore ha cessato di battere.

All’esterno, nel frattempo, si era radunata una folla di parenti, amici e conoscenti del paziente in un clima di crescente dolore. La salma è stata trasferita successivamente all’obitorio del civico cimitero, non essendo il Pta più dotato della camera mortuaria. il Giornale di Trani

Condividi su:

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.