Tragedia a Vicenza, Carlo si accascia a terra sul posto di lavoro e muore: aveva 46 anni

Condividi su:

VICENZA – Improvviso malore sul posto di lavoro per Carlo Cardinale. Il 46enne salentino non ce l’ha fatta ed è morto a Vicenza per un malore. L’uomo originario di Galatone, in provincia di Lecce, si è sentito male accasciandosi a terra, davanti ai colleghi che non hanno potuto fare niente. Cardinale si trovava nel cantiere di un asilo nel vicentino poiché direttore di una ditta salentina impegnata in lavori di ristrutturazione. Il quotidiano veneto il Gazzettino riporta: “L’azienda era in trasferta per la sostituzione dei serramenti esterni nell’edificio scolastico”.

La ditta aveva vinto un appalto per effettuare dei lavori in questo edificio scolastico. Carlo si trovava dentro l’asilo, chiuso per le vacanze pasquali, quando ha avuto un malore. È stato vano l’intervento dei soccorsi che, una volta arrivati sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Le manovre di rianimazione non sarebbero servite a niente. Il cuore aveva già smesso di battere. Cardinale era un personaggio noto nel suo paese sia per il suo lavoro sia per essere presidente dello storico Milan Club di Galatone. L’uomo lascia i due figli e la moglie. Lo ha riportato Libero Quotidiano.

Condividi su:

5 thoughts on “Tragedia a Vicenza, Carlo si accascia a terra sul posto di lavoro e muore: aveva 46 anni

  1. il cosiddetto covid si attiva con frequenze letali, altrimenti non esisterebbe. IL NOSTRO CORPO E’ PIENO DI CACCA. c’è ancora qualche sordo? il MICROONDE LO AVETE IN CASA: L’IMPIANTO ELETTRICO, IL WIFI SEMPRE ACCESO, IL CELLULARE SEMPRE ADDOSSO. IL LAMPIONE 5G FUORI DALL’USCIO. COSA NON VI E’ ANCORA CHIARO? AH SI, I SATELLITI:
    PREGO VISIONARE TUTTI ILANCI DI MISSILI CON SATELLITI 5G E WIFI AL SITO https://nextspaceflight.com
    il 5g ce lo avete sulla testa dall’inizio del 2019…guardare bene i lanci dei missili con satelliti 5g a bordo
    chi dice il contrario MENTE

  2. Si io mi vaccino e lo prendo anche in culo contemporaneamente!
    guardate che bravo che sono !
    Anche dentro 4 assi di legno.
    Ciao
    ciao!

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.