Messina, Valeria muore nel sonno a soli 12 anni: malore improvviso

Condividi su:

MESSINA – Tragedia a Rometta, in provincia di Messina, dove una bambina di 12 anni, Valeria Grillo, è morta nel sonno. I primi segnali d’allerta la sera prima, quando la piccola si sarebbe sentita male. I genitori l’avrebbero portata da un medico di fiducia per il controllo a seguito del malore, senza ricorrere alle cure del Pronto Soccorso. Dopo la visita, infatti, sarebbe tornata a casa. Per la piccola Valeria, però, non ci sarebbe stato nulla da fare. A fare la macabra scoperta la madre che avrebbe trovato il corpo privo di vita nel letto quando avrebbe provato a svegliarla. Meno di un anno fa Valeria aveva ricevuto la prima comunione. I funerali si svolgeranno lunedì 28 marzo alle ore 17,30. Lo ha riportato oggi il giornale NewSicilia.it.

Il ricordo del sindaco Nicola Merlino: “A mio nome, a nome dell’Amministrazione comunale e di tutta la comunità romettese attonita e sconvolta per l’improvvisa scomparsa della piccola Valeria Grillo, esprimo, sgomento, il più profondo cordoglio ai genitori ed alla famiglia tutta”. Sulla stessa linea anche la Dirigente Scolastica della scuola media frequentata da Valeria: “Tutta la comunità scolastica di Saponara, Rometta e Spadafora dell’Istituto Comprensivo Saponara, attonita e sconvolta alla notizia della prematura, improvvisa scomparsa della piccola Valeria Grillo, si stringe in rispettoso silenzio attorno alla famiglia, esprimendo profondo, sentito cordoglio”.

Condividi su:

4 thoughts on “Messina, Valeria muore nel sonno a soli 12 anni: malore improvviso

  1. QUANDO ho detto a un mio amico “vaccinato” che ci sono tantissimi bambini che stanno morendo … prima mi ha detto: “Ma dove? Io non ho saputo nulla”.

    Poi, QUANDO gli ho detto, vieni che ti faccio vedere dove puoi leggere tutte le notizie sulla morte dI bambini per malore improvviso, oppure proprio a causa del “vaccino” mi ha risposto: “NO, NON LO VOGLIO VEDERE”.

    CHE BESTIA INFAME COLUI/COLEI CHE NON VUOLE NEPPURE LEGGERE I FATTI DI CRONACA. NON MERITA NESSUN RISPETTO QUELLA MERDA DI PERSONA.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.