Tragedia a Caserta: Vincenzo ucciso da malore a soli 24 anni

Condividi su:

CASERTA — Un dramma ha sconvolto Villa Literno e, in particolare, la squadra calcistica locale. Infatti è deceduto il nipote del presidente Giovanni Fontana. Vincenzo aveva appena 24 anni. Ad essergli fatale è stato un malore improvviso. La comunità è sotto choc e si è stretta attorno ai familiari. Il giovane era anche imparentato con Carlantonio Falcone, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Villa Literno.

La società calcistica è in lutto: “E’ un giorno terribile. Di fronte a queste tragedie non ci sono parole giuste per descrivere una situazione triste e così angosciante”. Ad indagare sull’accaduto i carabinieri. Qui FONTE.

Condividi su:

8 thoughts on “Tragedia a Caserta: Vincenzo ucciso da malore a soli 24 anni

  1. Come non ci sono parole !
    Ci sono eccome , criminali chi lo ha vaccinato e pirla lui e tutti i parenti e amici !
    avete visto che esistono le parole……..!

  2. Non so quanto può valere “il consenso informato” con annessa esclusione di responsabilità per chi vaccina con sieri tossici incluse le case produttrici. Quando arriverà il momento dei tribunali (ammesso pure che vi saranno dei processi) vedremo la difesa dei criminali come sarà impostata. Personalmente credo che i tempi del dibattimento e delle sentenze siano molto lunghi, richiedono tempo e sperpero di denaro. Diversamente le pallottole viaggiano a velocità supersonica rispetto a processi e sentenze.

  3. Fino al 2022 non si vedevano i veri effetti mortali del siero genico .
    Ma adesso che e chiaro anche ai sassi che uccidono , continuare su questa strada e un crimine contro la popolazione e andra perseguito duramente !
    Speranza e company avro un immenso piacere a portarvi le arance , quando sarete al gabbio , CRIMINALI !!!!!!

    1. ti dirò: meno siamo più larghi stiamo tanto ai voglia a parlare, a spiegare, non c’è verso, e, a scanso di equivoci, te lo dice uno che ha un figlio PROVAX TRIPUNTURATO

  4. se ne occupano i carabinieri? sono già arrivati i tir pieni di sabbia per l’insabbiamento in caserma?

  5. Chissà se questo giovanissimo ragazzo sarà stato vaccinato. I soliti covidioti sciacalli si sono già sbracciati come al solito nel dire che i vaccini non c’entrano NULLA? Sui social li leggo SEMPRE, (purtroppo). Hanno già fatto l’autopsia, (IMMAGINARIA) presumo. A parte il fatto che alcuni danni riconducibili al vaccino sperimentale non è detto che lascino dei segni visibili sul corpo… E gli effetti collaterali a medio e lungo termine non sono ancora noti…

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.