Terza dose, sondaggio Ghisleri: contrari e indecisi in aumento, diminuiscono i favorevoli

Condividi su:

Quanto sono disposti a farsi iniettare la terza dose? A dare una prima risposta sull’orientamento generale è un sondaggio presentato in esclusiva a Tagadà, il programma condotto su La7 da Tiziana Panella. A realizzarlo è stato l’istituto Euromedia Research di Alessandra Ghisleri e il dato che ne esce è particolarmente significativo. La domanda è secca: lei farà la terza dose? A dare una risposta affermativa è il 70,9 per cento degli intervistati, dato che corrisponde al 64,2 per cento dei maggiorenni italiani. Insomma, un sì convinto ma non unanime.

Il resto del campione? Un rifiuto netto arriva dal 7% degli italiani. Ma il dato più significativo che preoccupa in studio è il 22,2% per cento di indecisi, che rischiano di diventare uno scoglio da superare per il proseguimento della campagna vaccinale. Insomma, quasi il 30% degli italiani non è convinto del richiamo che sarà tenuto a fare. In studio c’è Francesco Le Foche. L’immunologo, docente all’Università Roma La Sapienza, non nasconde una certa preoccupazione per il risultato del sondaggio della Ghisleri. Lo riporta Il Tempo.

Condividi su:

9 thoughts on “Terza dose, sondaggio Ghisleri: contrari e indecisi in aumento, diminuiscono i favorevoli

  1. Il 70%??? Lobotomia pura. Se questo sondaggio-propaganda manipolatoria è vero (cosa di cui dubito fortemente), c’è da rimanere senza parole. Sconfortante il modo in cui il volgo babbuinizzato dal capitale viene facilmente ipnotizzato

    1. Sono i sondaggi di LA7, non sappiamo con esattezza quanto possano essere attendibili. Iniziano a diminuire comunque i favorevoli alle dosi anti-Covid.

      1. @Redazione INTERVISTA AL DOTTOR CODY MEISSNER – REPORT (Rai3)

        —> ““Non c’è due senza tre” —-> Cody Meissner ha contraddetto Joe Biden sulla terza dose per tutti.

        «Pfizer – ha proseguito lo scienziato – aveva richiesto l’autorizzazione della terza dose per tutti ma in questo momento per noi ci sono ancora dei dubbi su quanto possa servire davvero a tenere la pandemia sotto controllo. In questo momento negli Usa non ci sono molti casi gravi, significa che le due dosi sono ancora efficaci e tu non vaccini di nuovo un’intera popolazione per evitare un raffreddore».

        https://www.voceapuana.com/attualita/2021/11/09/terza-dose-tra-dubbi-e-speranze-e-tu-farai-liniezione-booster/49019/

      2. PAGINA 12

        “CODY MEISSNER – COMITATO ADVISOR FDA
        Pfizer aveva richiesto l’autorizzazione della terza dose per tutti. Ma in questo momento per noi ci sono ancora dei dubbi su quanto possa servire davvero a tenere la pandemia sotto controllo.

        LORENZO VENDEMIALE
        Cosa non vi ha convinto?

        CODY MEISSNER – COMITATO ADVISOR FDA
        In questo momento negli Stati Uniti non stiamo vedendo molti casi gravi tra i vaccinati, solo casi lievi. Significa che le due dosi sono ancora efficaci. E tu non rivaccini di nuovo un’intera popolazione per evitare un raffreddore.

        Non abbiamo abbastanza dati sulla sicurezza e dopo la seconda dose ci sono stati molti casi di miocardite. Cosa succederà dopo la terza? Non sappiamo nemmeno quanto durerà questa terza dose. Sono tutte informazioni che bisogna conoscere prima di utilizzare un vaccino, soprattutto sui più giovani, per cui il Covid è un pericolo minore”.

        https://www.rai.it/dl/doc/1635865465389_non_ce_due_senza_tre_report.pdf

      3. Difatti mettevo in dubbio la7 e Euromedia Research, non certo voi. Assolutamente
        Saluti

  2. Dando per buoni i numeri, 30+20 che c’è già, vuol dire che metà della popolazione è contraria.Nonostante la pressione mediatica hanno contro la metà del popolo. Che secondo me è anche di più se parliamo di persone contro questo governo, anche per ragioni che vanno oltre al vaccino. La vedo molto male per loro.

  3. Vi vedo troppo ottimisti, purtroppo! Io credo che con questa continua PROPAGANDA a cui assistiamo, riusciranno tranquillamente a rivaccinare tutti per la terza, quarta, quinta dose!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.