Taormina: “Astenersi è l’unico modo per fare la rivoluzione in Italia. Basta chiacchiere”

Condividi su:

L’avvocato Carlo Taormina per la prima volta si schiera con gli astensionisti e lo annuncia con un messaggio sui popolari social Instagram e Twitter: “Buongiorno a tutti. Questa politica fa veramente schifo, da qualunque parte la si guardi. Non votando si vota in maniera straordinariamente importante. Forse è l’unico modo per fare la rivoluzione perché altrimenti si chiacchiera e tutto rimane com’è“. Dopodiché ha rincarato la dose aggiungendo: “Per la prima volta nella vita non vado a votare. Fanno tutti schifo per basso tasso culturale e disonestà mentale. Tutti, nessuno escluso. Mai come questa volta il non voto è la più alta espressione politica del voto. Solo così si fa la rivoluzione. Altrimenti sono solo chiacchiere“.

Condividi su:

67 thoughts on “Taormina: “Astenersi è l’unico modo per fare la rivoluzione in Italia. Basta chiacchiere”

  1. la rivoluzione si fa semplicemente con la disobbedienza civile. come ho fatto io,non facendo tamponi e vaccini e tenendo sempre aperto.a costo di farmi denunciare. ma ci vogliono le PALLE,voi TUTTI invece al posto delle palle avete il GREENPASS. siete ZERO

    1. @anonimo, Esatto!!! io ho fatto come te!!! niente tamponi niente vaccini niente greenpass e due palle cosi!

      1. è a quelle capre dei no vax che mi rivolgo. hanno passato mesi a dire che il merdpass è ingiusto e discriminatorio. poi alle prime 2 linee di febbre sono corsi a fare il tampone per scaricarsi il merdpass. ma dov’è l’equilibrio? sbilanciati,scollegati dalla loro anima ancor più dei pluridosati. perchè fondamentamente,più di qualche pluridosato,in cuor suo sa che l’ha fatto per tutelare il prossimo. quindi nei fatti risulta solo una vittima della propaganda. invece guardali i no vax! solo tu hai commenmtato,perchè tutti gli altri hanno scaricato il pass satanico,fottendosene allegramente del prossimo(e mi rivolgo ESCLUSIVAMENTE hai giovani indifesi,che per colpa dei loro genitori scansafatiche devono subire tutto ciò). ripeto: siete ZERO

    2. NON SOLO DIRITTO, MA ANCHE DOVERE. —> Questo è il voto.

      Chiunque invita a non votare, è un ignorante. ASTENETEVI DAL SEGUIRE I CATTIVI CONSIGLI DI AVVOCATI IN MALA FEDE.

      TUTTI ALLE URNE, PRIMA CHE CI TOLGANO IL DIRITTO AL VOTO. NON LO AVETE ANCORA CAPITO?

      1. se ragionassi col tuo cervello,oppure con quello di una persona intelligente,scopriresti che diritto e dovere sono l’uno il contrario dell’altro. domanda? è peggio essere ignorante o scemo?

      2. A CHI NON CREDE CHE IL DIRITTO AL VOTO SIA ANCHE UN DOVERE … ANDREBBE TOLTO TANTO IL DOVERE QUANTO IL DIRITTO.

        A VITA DOVREBBERO NON FARLI VOTARE … POI FAREBBERO MANIFESTAZIONI PER RIAVERE IL DIRITTO-DOVERE.

        Io non mi esprimo dando a terzi titoli gratuiti, @Anonimo del 16 Set 2022 alle 16:13.

        STUDIA, INVECE DI SPARARE CAZZATE —-> “Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico.”

        STUDIA, NE HAI PROPRIO BISOGNO …

        https://www.senato.it/istituzione/la-costituzione/parte-i/titolo-iv/articolo-48

  2. Astenersi è il modo migliore per lasciare le cose così come sono proprio con certezza. Votare il dissenso invece é fate una scommessa che mantengano cio che dicono… c’é almeno una possibilità. L’ASTENSIONE non impedisce assolutamente al sistema di andare avanti con i soliti politici dannosi (e leggasi ben bene ogni forma di sinistrismo)

      1. Lo dico da sempre. Mi chiedo se Taormina ci creda veramente o se non stia facendo il gatekeeper…

      2. L’avvocato Taormina ovviamente NON conosce la Costituzione.

        –> “Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è DOVERE CIVICO.”

        IO NON MI FACCIO ABBINDOLARE DALL’AVVOCATO TAORMINA… E VOTO PER LA “VITA”.
        Io voto per l’Avvocato Renate Holzeisen, una donna esemplare, candidata per il partito VITA

        DELL’AVVOCATO TAORMINA – E DELLE SUE FUTILI PAROLE – NON SO CHE COSA FARMENE …

        https://www.senato.it/istituzione/la-costituzione/parte-i/titolo-iv/articolo-48

    1. è con una x che pensi di risolvere le cose? stranamente la soluzione più facile. domando a luigi e gino:voi avete il greenpass?

      1. @Anonimo ha detto:
        15 Set 2022 alle 12:19

        AH… ora il green pass è l’origne di tutti i Problemi piuttosto che l’effetto di tutti i problemi Non risolti negli ultimi decenni, men che meno dagli astensionisti aventiniani…Complimenti per “”””””l’acume””””””” (????).

  3. Grande Taormina, ed è esattamente ciò che faccio e farò sempre.
    MAI complice di criminali asserviti a poteri stranieri anti italiani!

    1. Il fatto che lo dica Taormina dovrebbe fsr riflettere. Ho visto un video di Monti nel quale diceva che sperava chr Paragone e altri passassero il 3%….sostanzialmente perché darebbero una parvenza di democrazia in parlamento ma lui sa bene che non potrebbero fare un cazzo con quei numeri e in quel sistema. Perché c’è l’agenda, la leva dei cravattari di cui lui è scolaro, perché le decisioni vengono prese altrove. Bene. Io sono d’accordo con lui sta volta. Il dissenso DEVE avere rappresentanza politica. Poi quella nin basta da sola. Per rovesciare il potere e il.sistema non basta. Ma è un passaggio quasi obbligatorio verso una rivoluzione vera e propria. Non basta quello ma serve anche quello. O pensate che stare sul divano a fare un cazzo quel giorno risolva le cose? Perché forse se voi non andrete a votare loro si sentiranno delegittimati e smetteranno di eseguire glinordini di cravattari internazionali e burocrati europei? L’astensione non serve a un cazzo! Così come non serve votare e aspettare che paragone o toscano risolvsno le cose. La gente si deve organizzare, riunire e agire…e serve anche una base politica. Come è stato in passato…in quasi tutte le rivoluzioni.

      1. Gli italiani fanno rivoluzioni solo per il calcio mercato. Si fottano.

      2. @Dafne

        LO SAPPIAMO BENE CHI SONO GLI ITALIANI CHE ESEGUONO GLI ORDINI DI NON ANDARE A VOTARE EMANATI DALL’AVVOCATO CARLO TAORMINA.

        UN “GRANDE VOLPONE”, CHE PORTA LE PECORE AL MACELLO.
        ——–> 💯🐑🐑🐑☠️

        SEGUITE IL VOLPONE, DA BRAVI, ACCOMODATEVI AL MACELLO. A LUI CHE GLIENE FREGA?

        IO SEGUO L’AVVOCATO RENATE HOLZEIZEN.

        https://www.votalavita.it/renate-holzeisen/

      3. @Anonimo ha detto:
        16 Set 2022 alle 17:13

        NO, in buona Sostanza, quelli di Vita, sono la copia sbiadita dei leghisti che tanti danni hanno procurato all’itaGlia negli ultimi , tant’è che propongono la Iniqua e Regressiva flat tax, altro che benessere della maggioranza delle classi subalterne … quelli di Vita, ripeto sono la copia sbiadita dei leghisti degli ultimi decenni, francamente Non se ne Può più di simili boriosi egoisti cinici o profittatori.

      4. Per il benessere sociale ( e non dei sociopatici ed avidi…) sarà certamente più utile un imposizione fiscale di Questo tipo, piuttosto della subdola e Regressiva flat tax proposta dal partito Vota la Vita, similmente ai soliti leghisti anche sociopatici :

        https://ngtax.it

      5. e.c.

        … dei leghisti che tanti danni hanno procurato all’itaGlia negli ultimi DECENNI …

      6. @Dafne ha detto:
        15 Set 2022 alle 11:19

        “Gli italiani fanno rivoluzioni solo per il calcio mercato. Si fottano.”

        O con l’astensionismo aventiniano, sentendosi pure più fighi degli altri, magari.

  4. Taormina fa propaganda per il centrodestra e la Meloni per questo dice di non andare a votare. Sa benissimo che la Meloni per vincere e fare la prima donna ha bisogno che ci sia un’alta astensione.

    1. Ma nient’affatto! Se si convincessero molte persone a non votare, ne esce viincitore di certo il PD e un assaggio lo abbiamo avuto pochi mesi fa con le amministrative. I pdioti vanno di certo a votare… guardate il caso del sindaco di Verona eletto con un astensionismo elevatissimo 53% mi pare al ballottaggio.. ecco che la disaffezione al voto si traduce in una incoronazione del pd

  5. Taormina, pensa piuttosto a tutti gli imputati che hai difeso e sono stati condannati, e in più hanno dovuto pagare la tua parcella. C’è chi si suicida buttandosi dal ponte, e chi preferisce farlo facendosi difendere da Taormina. Al masochismo non c’è limite….

  6. la supercaxxolaconloscappellamento a dx
    mentre i morti seppelliscono i loro morti
    qui all’inferno
    i minions senza anima giocano alle elezionucce
    e non sanno come sia il loro vero aspetto..
    infatti imperturiti e guidati dall’oscurità
    continuano a far spuntare come funghi
    antenne e ripetitori
    pronti per l’inferno perpetuo? ups ..scusate ..intendevo
    il meta-cacca-verso

  7. Premesso che ci sono i pro e i contro… Qui ci si schiera tout-court.
    Se si vota si legittima il parlamento, se non si vota viene legittimato ma di fatto è come una scatola vuota.
    Comprendo che molti siano per il voto, in quanto espressione della volontà del popolo…
    Ma una domanda… quando mai il popolo ha potuto fare qualche cosa con il voto?
    La frase di Mark Twain che dice… se voltare avesse portato a qualche conseguenze nn ce lo avrebbero potuto mai fare.
    Un articolo letto nel sito
    https://scenarieconomici.it/impossibile-uscire-dalla-gabbia-se-seguiamo-le-regole-del-padrone-perche-dobbiamo-costruire-una-nuova-economia-ed-una-nuova-societa/
    rimanda ad uno scritto di Sunt-Tzu, antico generale cinese, che scrisse “L’arte della guerra”:
    “Quando il nemico ti porta a combatterlo con le armi da lui scelte, a usare il linguaggio che lui ha inventato, a farti cercare soluzioni tra le regole che lui ha imposto, hai già perso tutte le battaglie, compresa quella che avrebbe potuto vincerlo.”
    A volte approfondire è meglio che uscire con la lancia in resta.
    Buona lettura.

    1. Non leggeranno e non capiscono in ogni caso perché sono terrorizzati dal mollare il sistema in cui sono cresciuti e che a loro fa comodo. Ricordiamo che gli italiani fanno da sempre voto di scambio, ovvero votano il tal dei tali per ottenere o conservare i loro piccoli/grandi privilegi, non per il bene comune.

      Per me possono sprofondare tutti, il tempo è vicino e nulla potrà cambiare il corso degli eventi.

      P.S. Ho un’edizione del libro di Sun Tzu con tavole a colori di dipinti originali cinesi meravigliosa, la copertina pure è molto bella.

    2. Pippo. ha detto:
      14 Set 2022 alle 21:51

      “Quando il nemico ti porta a combatterlo con le armi da lui scelte, a usare il linguaggio che lui ha inventato, a farti cercare soluzioni tra le regole che lui ha imposto, hai già perso tutte le battaglie, compresa quella che avrebbe potuto vincerlo.”

      Per fare in modo che le armi del Nemico vengano usate Contro il nemico stesso, bisogna attivamente assicurarsi che la strategia sia quella di usare Autonomamente contro il nemico… e questo la Passività e l’Astesionismo NON lo assicurano.

      1. Attualmente l’unica strategia legale per far si che le armi fornite dal nemico vengano usate contro lo stesso, è fare in Modo che ci sia il Massimo cambio elettorale possibile in modo da impedire Anche tramite una continua creazione di opposizioni e rinnovo della politica, di Sgovernare alla oligarchia crematistica ai danni della classi subalterne… bisogna cercare in ogni modo di Rendere precaria e confusa la dannosissima o pericolosa oligarchia Sgovernate ( simil “guerriglia”) … e ciò NON lo si ottiene con il ,per Molti versi Comodo ( quanto dannoso…), astensionismo aventiniano, peggio che peggio se sistematico.

      2. Ha parlato l’esperto di Sun Tzu e strategie di guerra, ahah.

        Ma andate a zappare la terra, che almeno fate qualcosa di davvero utile per tutti.

      3. @Dafne ha detto:
        17 Set 2022 alle 10:37

        Ha parlato la fanatica che ha letto il Corano di Sun Tzu, mecojoni… Prima e dopo Sun Tzu, il nulla, o al massimo, i commenti sul webbete ed eroico astensionismo aventiniano che già in epoca fascista fu “”””””rivoluzionario”””””” (?????)… si pro domo dell’oligarchia fascista.

        Acume mica da ridere…

      4. @Dafne ha detto:
        17 Set 2022 alle 10:37

        Guarda lascia starei Dogmi Fideistici di Sun Tzu, e magari studiati un po’ di Judo, già che si parla di lottare contro un nemico…

  8. “Taormina: “Astenersi è l’unico modo per fare la rivoluzione in Italia. Basta chiacchiere””

    Il difensore dei fascisti di Forza Nuova …

    1. Beh per equilibrare difende anche Maiorano, e se le prove che hanno in mano sono verificate…. saranno bombe atomiche in politica….Tuttavia non sono per nulla d’accordo che a partire dal suo schifio verso la politica, la soluzione sia Astenersi!

  9. Chi vi dice di non votare è amico e complice di Draghi.
    L’astensione favorisce sempre le sinistre e anche votare
    le liste del dissenso favorisce le sinistre. Se non volete
    l’agenda Draghi Speranza Lamorgese votate la Meloni.

    1. D’accordo con la Prima Parte… La Meloni sembra il meno peggio (notoriamente le idee di destra sono ragionevoli e condivisibili a mio avviso MA SUI TEMI ANTE EPOCA COVID), e faccio notare una cosa: Mario Giordano ha chiesto in modo diretto a Salvini e Meloni se toglieranno GREEN PASS e OBBLIGO VACCINALE. Ebbene nessuno dei due ha risposto alla domanda. Per me questa è una conferma che, per quanto abbiano buone idee sugli altri temi, su uno così importante come la devastazione dei diritti degli italiani come in questi 2 anni e 3 quarti, non si possono se non votare le fazioni di dissenso.

      1. Ragiona con la testa, non hanno risposto perchè gli elettori
        pro green pass sono di più di quelli no green pass. Ma se vai
        sul sito della Meloni lo dice che toglierà il green pass.

    2. @ ragionare

      Ahah certo, dice una cosa, ne scrive un’altra sul suo sito e voi abboccate subito come sardine. Quella merda dell’Aspen.
      Voi e il PD uguali proprio.

      Meno male che quello che deve succedere succederà, tenetevi stretti i vostri degni rappresentanti, chi si somiglia si piglia!

  10. Astenersi avrebbe un senso se ci fosse un quorum che legittimasse le elezioni, per cui il partito dell’astensione avrebbe senso perché inficierebbe le elezioni… Così astenendosi si favorisce il sistema, non parlo di destra o di sinistra poiché io non vedo una sostanziale differenza tra gli schieramenti…. L’unico modo per tentare di cambiare le cose è votare l’antisistema. Ammiro molto per coerenza ed onestà durante tutto il periodo buio pandemico ,ed anche per correttezza, il senatore Paragone e Marco Rizzo, il mio voto andrà sicuramente ad uno di loro.

    1. l’ASTENSIONE è una idiozia bella e buona, … e concorrdo: non esiste un minimo di votanti affinchè le elezioni siano o meno valide… e si può star certi che i pdioti voteranno sicuro…. Sono d’accordissimo per Paragone le energie e i week end che ha sempre sacrificato nelle piazze e i video, la passione che ci mette nelle trattazioni.. per non parlare della squadra che ha sposato ITALEXIT … ma nomen omen…quindi fuori l’ITALIA… ascoltavo cosa diceva sui contatori di energia elettrica: perchè è li che agiranno… non ci saranno i vigili che vengono a controllare casa per casa… ma i contatori nuovi messi dal servizio elettrico sono SMET METER (andate a vedere le immagini)… ebbene sono intelligenti e da remoto possono far si che saltano i tappi se superi i 2,5KW rispetto i 3.3 di ogni famiglia. Questo vuol dire che l’Europa che li ha voluti è in dolo perchè li ha fatti mettere ben prima della crisi energetica… come si può non esser anche per questo ITAL – EXIT.
      Quanto al secondo nome che citi, egli fa parte della coalizione di ITALIA SOVRANA E POPOLARE… mi sembra strano che non citi Francesco Toscano che ne è il leader… comunque è altrettanto degna di sedere in Parlamento a rappresentare gli italiani come popolo. Rizzo è uno dei capi, ma ancorato ad un passato comunista per cui, se nelle tematiche di dissenso ITALEXIT, ITALIA SOVRANA E POPOLARE e VITA sono simili, le idee comuniste sugli altri temi in Italia sovrana e Popolare potrebbero venir fuori… ecco perchè io sceglierò ITALEXIT.
      Su VITA non ho nulla da dire … diciamo che la composizioni dei “big” di ITALEXIT mi piacciono di più ecco….

  11. Visti vomitevoli partiti attualmente rappresentati in parlamento… tutti collusi con odierno odioso regime tecnosanitario nazifasciocomunista… e quindi chiaramente improponibili… e constata miriade di laidi equivoci personaggi voltagabbana di cui si sono incautamente empiti partiti di galassia antisistema… conveniamo su posizioni astensionistiche di avv. Taormina… vista evidente inadeguatezza di qualsivoglia partito partecipante a rappresentarci degnamente. Sempre comunque nel caso in cui queste “elezioni” si tengano regolarmente!…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  12. MARTUCCI STOP5G E’ L’UNICO CHE HA FATTO QUALCOSA PER VOI
    CARE PICCOLE
    TESTE NON PENSANTI.
    NON VOTERO’
    MA QUANTO SOPRA TENETELO BENE A MENTE
    VOI
    BACCALONI DI TUTTE LE SPECIE
    MESSI
    QUI ALL’INFERNO
    E ANCORA NON AVETE CAPITO
    DOVE SIETE E COSA FATE

  13. la maggioranza non ha ancora capito che arrivati a questo punto il cambiamento non può passare per la politica, perché il regime è andato troppo oltre, la costituzione è stata stuprata sotto l occhio di chi doveva vigilare perché questo non accadesse mai. La truffa del movimento 5 stelle dimostra che in Italia l’opposizione controllata è ormai la regola così come nel resto dell occidente. Taormina ha perfettamente ragione, votare significa legittimare ancora una volta questo regime criminale.

  14. gente abituata a scegliere il meno peggio. voi avete problemi mentali.. per menù volete vermi o scarafaggi? cosa scegliete? un suggerimento:le rane bollite preferiscono gli scarafaggi

  15. Grazie avvocato Taormina, è assolutamente necessario delegittimarli, e’ direttamente proporzionale: meno voti = meno potere; altrimenti per l’Italia e gli italiani sarà davvero la fine.

      1. eh si, la costiTuzzzione eh si… NEL MONDO ALLA ROVESCIA
        INFATTI TUTTI L’HANNO SEGUITA
        vabbè..basta crederci

      2. QUINDI FENOMENO ANONIMO,QUESTO VOTO,è UN DIRITTO O UN DOVERE? SPIEGACELO TU CHE SEI UN GREENPASSATO

  16. Ok mi sta bene ma qualcuno mi spiega a cosa si va incontro a disertare i seggi? non è che vanno ancora al pd?

  17. Astenetevi, che i politiKanti degli ultmi 30 anni continueranno Indisturbati la loro opera di Saccheggio :

    1. Ecco il sinistrato finto anti sistema che scrive con la K anziché la normale C.
      Ci vuole poco a sgamarvi, RIDICOLI

      1. Anche il qualunquismo ( equidistante dalla vittima come dal carnefice, per meglio fare, comodamente, di tutta l’erba un fascio ed astensionista…) , precursore del Fascismo ci vuole poco a sgamarlo …

        È giusto che anche gli astensionisti-qualunquisti, si facciano una cultura :

        “Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti. L’indifferenza è il peso morto della storia. L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l’intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l’assenteismo e l’indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un’eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
        Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
        Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.”

        Antonio Gramsci

      2. Bello e soprattutto Comodo l’astesionismo Pilatesco, che porta a fare di tutta l’erba un fascio un po’ come succedeva ai tempi del ( comodo…) aventino di epoca fascista, magari…

        Astensionisti, siete i più fiKi ( o almeno questo pensate di essere, anche a prescindere, in sostanza…) , vantatevene, complimenti …

      3. @Dafne ha detto:
        17 Set 2022 alle 10:42

        Ma che Bello è tenersi equidistante sia dalle “”””vittime che dai carnefici”””, con un eroiKo astensionismo, nevvero Dafne ?

        Ah, ma che sbadato, le vittime ed i carnefici li definisci tu a prescindere, a ( dall’alto della…) tua insindacabile Saccenteria…. ops SapienSa, di nuovo Komplimenti.

  18. Magari è da 30 anni che ti asteini a vario livello , pensando di saperla più lunga degli altri..e mo’ l’itaGlia è a sto livello qua anche alla tua ( perseverante ???) “””””””””””rivoluzione astensionista”””””””” … un po’ come dire che una persona pigra pensi di cambiare il mondo NON facendo Nulla di, fosse pure un poco, utile …

    Piuttosto di fare poco, meglio non fare nulla, può esser il vostro motto, ancora complimenti.

    Il vostro astensionismo , magari generalizzato, cambierà il mondo ( in Peggio ???) …

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.