Svizzera e Danimarca regalano dosi AstraZeneca all’Italia: “Tenete, noi non ne vogliamo”

Condividi!

Anche il Canton Ticino, dopo la Danimarca, ha dato la propria disponibilità a cedere dosi di Astrazeneca alla Regione Piemonte. Lo si apprende da fonti della Regione. L’assessore alla Ricerca Covid, Matteo Marnati, aveva annunciato ieri di avere avuto dall’Ambasciata la disponibilitàe della Danimarca a cedere al Piemonte le partite inutilizzate di AstraZeneca. Una mossa pensata per garantire le forniture ai medici di famiglia costretti in questi giorni a rallentare le inoculazioni per la carenza di dosi. Dell’opportunità la Regione Piemonte ha già informato il Ministero della Salute. Così Skytg24.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.