Stroncato da malore mentre parla ad un convegno: muore Cesare Sangalli a Foggia

Condividi su:

FOGGIA — Cesare Sangalli era una figura molto nota in città. Toscano di origine ma ormai trapiantato nel capoluogo da diversi anni, è stato un’attivista instancabile nel promuovere i valori della pace e dell’uguaglianza sociale nel mondo. Nell’ultimo periodo aveva intensificato il suo impegno per ribadire i valori del disarmo e del negoziato, dinanzi all’escalation militare in Ucraina. Lo ha scritto Foggia Città Aperta.

Proprio l’attenzione su questo tema lo ha portato a partecipare all’incontro organizzato dall’Università di Foggia di presentazione del libro di Papa Francesco “È finita la pace”, in programma nel pomeriggio di ieri – 23 maggio – presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università, con la presenza, non proprio condivisa, di Mario Mauro – ex ministro della Difesa ed ex vicepresidente del Parlamento Europeo. Cesare Sangalli ha avuto un malore durante il suo intervento e si è accasciato al suolo. Gli interventi dei soccorritori sono purtroppo risultati vani.

Condividi su:

3 thoughts on “Stroncato da malore mentre parla ad un convegno: muore Cesare Sangalli a Foggia

Rispondi a Maurizio Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.