Stroncato da malore mentre è in bici: Tony muore a soli 51 anni

Condividi su:

L’AQUILA – Nel primo pomeriggio di ieri, 21 maggio, Tony Bonanni, 51enne di Ovindoli, ha avuto un malore mentre era in sella alla sua bicicletta. Bonanni era in bicicletta all’altezza di Rovere, frazione del comune di Rocca di Mezzo, quando è stato colto, molto probabilmente, da un infarto ed è caduto a terra. Un automobilista ha prestato i primi soccorsi ed ha allertato i numeri di emergenza. All’arrivo dell’ambulanza i medici hanno eseguito ogni manovra possibile per rianimarlo, ma le sue condizioni risultavano troppo gravi e il suo cuore ha smesso di battere. Dall’Aquila è arrivato l’elisoccorso.

Bonanni lascia un grande dolore all’interno della comunità di Ovindoli, dove era molto conosciuto. Gestiva, insieme ai fratelli Lucio e Sergio, le attività di famiglia, un maneggio e una pista di quad. La figlia, Rosalba, vive a Roma. Lo ha riportato ieri L’AQUILA BLOG.

Condividi su:

One thought on “Stroncato da malore mentre è in bici: Tony muore a soli 51 anni

  1. Ci sono molti casi come questo… Vaccini o irrorazioni… I primi te li sei cercati i secondi ti vengono imposti…
    Del resto, gli italiani mutandati e con il capo chino sui cellulari, è già tanto se non finiscono nelle buche…

Rispondi a Pippo Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.