Sinistra scatenata contro la Molisana: “Le abissine rigate sono razziste”

Condividi!

Giornalista de La Repubblica, Paolo Berizzi, attacca l’azienda su Twitter: “Il problema non è solo la cosa in sé, e cioè l’infelice marketing de La Molisana che ammicca al tragico colonialismo razzista. Il problema è che l’hanno fatta perché a molti sarebbe piaciuta. Derubricare a folklore vuol dire normalizzare una schifezza infilandola nella banalità”.

E l’azienda che produce questo formato di pasta si piega alla mafia del politicamente corretto: “Ci scusiamo per il riferimento riguardante i formati di pasta Abissine rigate e Tripoline che hanno rievocato in maniera inaccettabile una pagina drammatica della nostra storia. Cancellare l’errore non è possibile, ci stiamo già impegnando a revisionare i nomi e i contenuti dei formati in questione attingendo alla loro forma naturale”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.