Sindacato infermieri al Governo: “Si muore di Covid anche dopo la seconda dose di vaccino”

Condividi!

«Il primo caso in Italia di infermiere già vaccinato che muore a causa del Covid, rischia di mettere in discussione tante asserite certezze. Chiediamo l’apertura di una commissione di inchiesta. Ci rivolgiamo pubblicamente in primis al Ministro della Salute. Chi tutela quegli operatori sanitari già vaccinati, esposti ogni giorno al rischio di un nuovo contagio, ora che la tragica morte del collega prova la fallacità di quelle tesi che sostengono che, di fronte ad una eventuale nuova-infezione, i soggetti già vaccinati non corrono il rischio di conseguenze tanto gravi sino al decesso? La notizia del decesso di un infermiere, di un uomo prima di tutto, di un nostro collega, ex dipendente dell’Azienda dei Colli, a Napoli, per altro già vaccinato con due dosi di Pfizer, e colpito mortalmente dal virus Covid-19, ci amareggia e ci lascia nello sconforto».

«Come sindacato che ogni giorno lotta fianco a fianco con gli operatori sanitari, fatti gravissimi come questo ci chiedono a gran voce di far luce su ciò che accade. Sentir dire che era tutto previsto, liquidare la vicenda come qualcosa di meramente programmato, di tristemente sfortunato, ci fa indignare non poco. È sotto gli occhi di tutti che il rischio di decesso, per chi è già stato vaccinato con due dosi, non è certo inesistente. Ci dicano, subito, i rappresentanti della politica ai vari livelli di responsabilità, dal Governo alle Regioni, quale strada intendono adottare per tutelare chi, infermieri, medici e gli altri professionisti sanitari, ogni giorno continua a rischiare la vita a contatto con i pazienti». Così Antonio De Palma, Presidente del Nursing Up.

«Si apra ufficialmente una inchiesta su questo decesso: si faccia una analisi approfondita della reale efficacia del vaccino rispetto alle varianti e alle conseguenze in caso di re-infezione. In questa pandemia gli infermieri hanno già dato tanto, in termini di vite umane e di contagi. La maggior parte degli operatori sanitari italiani ha accettato di vaccinarsi senza batter ciglio. Ci dica ora, il Ministro della Salute, quali parole andrebbero espresse nei confronti della famiglia di quest’uomo e nei confronti dei familiari, dei figli, di tutti coloro che, seppur vaccinati, rischiano a questo punto ogni giorno di re-infettarsi e di rischiare la propria vita».

«Non ci piacciono per niente le parole di Giuseppe Fiorentino, primario di Pneumologia del Monaldi che, secondo quanto apprendiamo dai media, lo liquida come un caso singolare e sfortunato. Cosa sarebbe successo se l’infermiere fosse stato ancora in servizio? Quanti colleghi avrebbe contagiato e quanti pazienti avrebbero rischiato? Non possiamo ignorare tutto questo solo perché l’uomo non frequentava più la realtà ospedaliera. Come è accaduto a lui, potrà accadere presto anche ad altri colleghi ancora in servizio».

Condividi!

10 thoughts on “Sindacato infermieri al Governo: “Si muore di Covid anche dopo la seconda dose di vaccino”

  1. Il SENATORE RON JOHNSON INDAGA SULLA SICUREZZA DEI VACCINI COVID-19. —-> Il 13 luglio ha scritto una lettera ai leader dell’Agenzia Sanitaria americana per dichiarare che teme che i funzionari sanitari NON stiano monitorando adeguatamente i problemi di SICUREZZA dei vaccini. —-> https://katv.com/news/coronavirus/senator-ron-johnson-inquires-about-covid-19-vaccine-safety —-> Jeffrey Morris, Direttore della Divisione di Biostatistica Uni Pennsylvania sottolinea che NON E’ FACILE DETERMINARE un nesso causale tra un vaccino e un evento avverso post-vaccino. —> c.v.d.

  2. Min. 15.28 —> https://www.youtube.com/watch?v=7UD7fbBbRxA —-> «… We have the unique situation that has been created by the vaccination that is, in a way, extremely interesting. Because nobody knows what the outcome will be… HOWEVER, the VISION is so HORRIBLE, and so AWFUL and TERRIFYING that I myself don’t really want to know the answer. AND I DO NOT WANT THIS ANSWER TO BECOME KNOWN. I want you to decide to NOT take the SECOND SHOT. Not only the second shot, but ANY SHOT thereafter. IT IS GOING TO PLACE YOUR LIFE IN DANGER. This is what I am convinved now, especially because of the publications that have just appeared…» (video registrato il 12 luglio 2021 dal Prof. Sucharit Bhakdi.

  3. Mi chiedo, e vi chiedo, perché un medico dovrebbe fare tali accorate affermazioni sulla PERICOLOSITA’ dei NUOVI VACCINI GENICI CONTRO COVID-19? —-> Se non per metterci in guardia dai pericoli MORTALI di questi vaccini, noi che non siamo medici? —-> Si tratta forse di un pazzo scatenato, o piuttosto sa quello che dice? —-> Professsor Sucharit Bhakdi MD, Professor Emeritus of Medical Microbiology and Immunology, Former Chair, Institute of Medical Microbiology and Hygiene, Johannes Gutenberg University of Mainz (Medical Doctor and Scientist) (Germany and Thailand).

  4. (1) SE il politico, giurista, accademico e avvocato Sergio Mattarella fosse laureato in Medicina, direbbe comunque che la NUOVA VACCINAZIONE GENICA è un DOVERE? —-> (2) Inoltre, il presidente Sergio Mattarella sa che medici e scienziati hanno scritto ad EMA a febbraio 2021, SENZA ricevere alcuna risposta? Quei professionisti hanno chiesto ad EMA una risposta scritta ai propri dubbi sulla SICUREZZA dei vaccini GENICI. —> (3) CHE COSA PENSA Sergio Mattarella di questo assordante silenzio da parte di EMA? —> https://doctors4covidethics.medium.com/urgent-open-letter-from-doctors-and-scientists-to-the-european-medicines-agency-regarding-covid-19-f6e17c311595

  5. Dire che uccide a breve, medio e lungo termine è difficile? Mattarella chi? Parlare di un presidente votato in modo illegittimo come Biden, senza ricordare in che modo è stato eletto, ovvero con un parlamento che molti anmi fa, hanno cambiato la legge elettorale in modo arbitrario e abusivo, permettendo al pd, di votarlo ma di che parliamo? La memoria dove l’avete?

    1. Aborti… perche’ invece che rimanere anonimi non mettete il vostro nome e cognome???? Ritardati inutili siete.

      1. Magari NON tutti hanno un indirizzo e-mail o un sito web, non crede pare?

  6. «UN CASO SINGOLARE E SFORTUNATO…» —> In merito a questo decesso, mi piacerebbe sentire l’opinione del dr. Marco Chiesa —> https://www.ucl.ac.uk/psychoanalysis/people/marco-chiesa —> A maggior ragione, visto che il dottore è tra i firmatari di una lettera (28 feb 2021) di chiarimenti a EMA sulla SICUREZZA dei vaccini genici COVID-19. —-> Lettera alla quale EMA non ha mai dato risposta.

  7. Ecco il link al testo della lettera ad EMA del 28 feb 2021 ——–> https://doctors4covidethics.medium.com/urgent-open-letter-from-doctors-and-scientists-to-the-european-medicines-agency-regarding-covid-19-f6e17c311595 ——> FIRMATARI: (1) Professsor Sucharit Bhakdi – (2) Dr Marco Chiesa – (3) Dr C Stephen Frost – (4) Dr Margareta Griesz-Brisson – (5) Professor Martin Haditsch – (6) Professor Stefan Hockertz – (7) Dr Lissa Johnson – (8) Professor Ulrike Kämmerer – (9) Associate Professor Michael Palmer – (10) Professor Karina Reiss – (11) Professor Andreas Sönnichsen – (12) Dr Wolfgang Wodarg – (13) Dr Michael Yeadon e a tutti coloro che stanno sottoscrivendo questa lettera aperta. ——–> (nomi e qualifiche dei firmatari sono indicati nella lettera).

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: