Sinagra: “Terapie intensive piene di vaccinati e Governo incolpa solo i non vaccinati. Fermiamoli”

Condividi su:

di prof. Augusto Sinagra – “Si susseguono in modo crescente le notizie di morti a causa dei maledetti vaccini. Muoiono all’improvviso giovani soprattutto, e meno giovani. Dagli USA giungono notizie di morti di bambini. A questo si aggiunga che i maledetti green pass, come i vaccini, non servono a niente. Veri scienziati lo ripetono in continuazione”.

“Il piano criminale è ormai chiaro: si vuole decimare la popolazione e definitivamente negare qualsiasi diritto e libertà. Allo Stadio Olimpico di Roma si sono viste migliaia e migliaia di persone accalcate e la inqualificabile Lamorgese non ha mosso un pelo del culo (per fortuna del genere umano, non lo ha fatto vedere), mentre per i Portuali di Trieste o per pacifici manifestanti vi sarebbe il grave e incombente pericolo di contagio”.

Gli ospedali e le terapie intensive sono pieni di vaccinati. Coloro che ci governano non sono minorati mentali. Sono orrendi criminali. E il figlio di Bernardo Mattarella che fa? O tace o dice che bisogna farsi vaccinare. Al di là del Tevere il pamperazzo argentino dice che bisogna accogliere tutti, e, in occasione dell’incontro a loro dedicato, si devono accogliere tutti i Rom. Ma ovviamente non in Vaticano. Come è bello fare il frocio con il culo degli altri. In nome di Dio fermiamoli”.

Condividi su:

7 thoughts on “Sinagra: “Terapie intensive piene di vaccinati e Governo incolpa solo i non vaccinati. Fermiamoli”

  1. Si deve arrivare ad avere il 100% dei vaccinati.x capire, che sono loro il problema? Evidentemente si.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.