Sinagra: “Nessuna responsabilità resterà impunita. Non ci saranno sconti per nessuno”

Condividi!

di prof. Augusto Sinagra – Qualsiasi danno trova rimedio. Alla distruzione segue la ricostruzione. Ogni ingiustizia trova riparazione. Nessuna sentenza è immodificabile e nessuna sentenza sarà mai pronunciata inutilmente. Nessuna decisione è irrevocabile. Qualsiasi legge può essere abrogata. Qualsiasi impegno può essere revocato e denunciato. Nessuna responsabilità resterà impunita. Il tradimento e la corruzione trovano sempre adeguata risposta. Non esistono sbarre che possono resistere al grido della libertà da parte di prigionieri e vittime.

Bisogna sapere aspettare e farsi trovare tutti pronti al momento in cui tutto cambierà. Forse all’improvviso. Non sarà un bel momento per traditori, ladri, lenoni, profittatori e vili, perché non ci saranno sconti per nessuno. Bisogna sapere aspettare. Anche i Cimiteri sanno aspettare.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.