Sileri: “La pandemia non è finita. In autunno ripartiremo con le vaccinazioni anti-Covid”

Condividi su:

L’emergenza Covid “non è finita”, il virus “c’è e rialzerà la testa in autunno, dobbiamo essere pronti con le vaccinazioni“. Lo ha detto a Timeline, su Sky TG24, il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, precisando “spero a settembre non serva più la mascherina a scuola, come è accaduto con il Green pass”.

Il Covid non è sparito, anche se non è tra i temi più dibattuti nel corso della campagna elettorale, ma forse è giusto così, forse è più opportuno che i cittadini si concentrino sulle proposte di governo dei partiti per i prossimi cinque anni. Mi piacerebbe però che nel corso della campagna elettorale si parlasse un po’ di più della sanità nel suo complesso“. Lo ha riportato ieri sera l’ANSA.

Condividi su:

14 thoughts on “Sileri: “La pandemia non è finita. In autunno ripartiremo con le vaccinazioni anti-Covid”

  1. Taci, verme!
    Lo sappiamo che blateri solo per giustificarti della tua attuale impotenza di fronte ai tuoi corruttori. Di loro hai timore, oltre che della furia del popolo. Non preoccuparti, non ti dimenticheremo mai.
    Mai.

  2. L’importante è crederci, povero coglione!

    Non sai quello che aspetta tutti a breve, divertiti a dire stronzate finché puoi, intanto pensa pure a scappare però!

  3. Sì c’è da parlarne della Sanita’ , di quanto sia venduta e brutale .
    Nessuna scienza , rifiuto dei metodi di cura , disprezzo dei veri medici che fanno ricerca e salvano la vita e ….. tanti tanti soldi a governanti , medici e giornalisti per fatturare col siero micidiale .

    1. Precisamente! Ma questi tanto sono finiti, verranno travolti dai fatti schiaccianti e la verità, più persone si stanno svegliando, a Luglio ci sono state tante notizie positive, hanno i mesi contati questi disperati e schiavi dei loro perfidi padroni.

    1. questo zaia viene da un universo parallelo . nel suo universo i “no-vax” dominano il mondo e hanno vietato l’uso dei sieri magici a chi li voleva fare. E’ l’unica spiegazione che giustifica il fatto che non sia stato ancora spellato vivo e cosparso di sale

  4. Basta che non obblighino o ricattino. Che faccia da porceddu. Come l’influenza stagionale quindi. Ah. D’altronde meglio continuare con le vaccinazioni così renderanno l’emergenza eterna perché andranno a caccia di altre varianti… Fiutato un business difficilmente lasceranno perdere, eh. Ma qualche covidiota che ci casca ci sarà sempre… Sono fortunati…

  5. Sileri & co., avete tirato troppo la corda, siamo stufi di voi. Della sanita’ parleremo senz’altro, per liberarla da falsi medici corrotti e succubi delle multinazionali, e per farla tornare davvero pubblica ed efficiente, come una volta. Una sanita’ in cui non ci sia posto per gente come voi.

  6. Ma speriamo che non ci arrivi in autunno. Magari un palo di cemento armato ti toglie la possibilità di vedere cosa accadrà nel prossimo futuro. Ancora con questa truffa delle vaccinazioni? Che tu possa finire carbonizzato

  7. Impiccarlo no?
    A già è protetto da carabinieri e polizia… svenduti x un piatto di lenticchie

  8. Le proposte dei partiti nei prossimi 5 anni?!?!? Ma questo ci è o ci fa? Ma lo vede questo teatrino immondo per assicurarsi la poltrona? Le forze alternative! Ci stavo per credere. Litigiosi, saccenti, logorroici, inconcludenti. Proteste con concerto finale. Questo sanno fare e li lasciano fare. Sai quanto se ne fottono delle loro proteste di piazza? Fosse stato così il 1789 e il 1917 sarebbero stati anni come gli altri. In ogni rivoluzione l’importante è non rompere troppe porcellane. Pol Pot e campi di rieducazione per questi altro che post ed esegesi delle loro chiacchiere deliranti da tossici drogati. Ma verrà l’autunno e poi vedremo…

  9. Neppure le celle di una GALERA (auspico) si esauriranno, Sileri.. . quando arriverà il vostro turno (e vi sarà ancora andata bene).

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.