Sileri: “I no vax dovrebbero essere cacciati a calci nel sedere dall’Italia” (VIDEO)

Condividi su:

Sblocchiamo un altro ricordo. Ecco cosa arrivò a dire Pierpaolo Sileri contro i non vaccinati: “Ma a questi idioti, perdonate se li chiamo idioti, io consiglio di stare in silenzio, perché stanno uccidendo quelle persone che, un po’ per cultura, un po’ per paura, un po’ perché non hanno un dialogo con il loro medico di base, un po’ perché magari alcune cose non le capiscono, perché purtroppo anche questo c’è, le stanno portando a morte. Stiamo vivendo più o meno la stessa identica cosa del nostro quotidiano, non spingendo le persone alle vaccinazioni per delle stupidaggini. Cioè, fossero delle cose razionali, lo potrei anche capire ma sono delle stupidaggini, che queste persone dovrebbero essere cacciate a calci nel sedere dall’Italia“.

Condividi su:

19 thoughts on “Sileri: “I no vax dovrebbero essere cacciati a calci nel sedere dall’Italia” (VIDEO)

    1. Direi che il 98% dei parlamentari e dei senatori venga cacciato.
      Quella che questo tra le righe mi dice è che solamente loppofinzione, ovvero lega, fdi e fi, siano il ricambio
      Attenzione bisogna leggere tra le righe .

  1. Il codice deontologico dei medici consente di esprimersi pubblicamente con queste “esternazioni di violenza” ?
    Lo chiedo per dare un valore a quel che resta di questa categoria di soggetti.

    1. Piu’ che “dare un valore”, io direi che dovremmo esigere la cacciata dall’ordine dei medici. Non solo per certe espressioni violente, antidemocratiche e antisientifiche, ma anche per la manifesta incompetenza.

      1. Veramente è l’Ordine dei medici per primo che ha “sdoganato” espressioni triviali contro i negazionisti/no-vax/terrapiattisti, anche quando questi erano medici loro stessi di provata fama fino a un secondo prima. E ora l’esimio Anelli (quello che ha perseguitato la Balanzoni) scrive una letterina nella quale dichiara che “il vento è cambiato”: già, forse comincia a sentire una leggera puzza di bruciato al suo deretano.

  2. Speriamo che le elezzioni si portino via anche questi individui, che almeno li faccia sparire dai media

  3. Bla bla bla…ma sta scoreggia subumana e purtroppo aborto mancato ancora parla?
    Tanto vaccino o no schiatterete tutti, questione di poco tempo.

  4. Quindi adesso si può istigare a delinquere impunemente?
    L’esilio e la deportazione, inclusa la violenza sono reato non solo contro la persona ma anche contro l’ordine democratico, e stai attento che se agisci così la legittima difesa è contemplata.
    Brutto infame sudaticcio.

  5. I 5 stalle DEVONO sparire, compreso Conte, che deve la sua fortuna soltanto alla sua bellezza, carisma e fortuna sfacciata. Per me può anche andare a cagare dopo tutto quello che c’ha fatto. Anzi, dovrebbe andare in carcere assieme a Draghi e senza speranza… Non legge nemmeno quel che gli ho scritto su Instagram… Inoltre io non ho mai contagiato né ucciso nessuno. Grazie al mio sistema immunitario e gruppo sanguigno immune non ho mai preso nemmeno l’influenza e non mi è nemmeno mai venuta la febbre. Questo maialino cattivo ha proprio la faccia come il deretano. Forse anche perché mi sono rafforzata ma mi rendo conto che non tutti sono fortunati come lo sono io… Anche se c’è da dire che vi è gente che fuma, che beve o si droga e si ammala ad esempio… Coff coff, i covidioti (…) Tuttavia, è anche a causa di persone come lui se da me è morta una ragazzina di soli 22 anni dopo le dosi di vaccino sperimentale. E per cosa? Per poter entrare all’interno dei locali. Criminali. Altri invece perché altrimenti non potevano entrare negli ospedali a farsi curare altro, vedasi ad esempio gli interventi… Quando i covidioti dicono così io metterei le loro teste bacate dentro le bare dei giovani e giovanissimi che sono morti. Chissà se in questo modo riuscirebbero a rinsavire… Che tristezza… C’è qualcosa di profondamente sbagliato in tutto ciò. È antidemocratico e anticostituzionale, a tratti quasi surreale. E non vale decisamente la pena spezzare delle giovani vite per denaro o per qualche anziano con patologie pregresse che muore all’interno delle case di riposo o negli ospedali, (dove viene contagiato). A parte il fatto che muoiono lo stesso di altro, infarti e cancro ad esempio… E poi, prima, con l’influenza non morivano, eh? E di polmonite? Però i profughi ucraini novax non vanno obbligati, eh. Vanno capiti. E lo stesso gli immigrati che possono fare quel che vogliono. Vi sembra giusto? A me no, per niente, decisamente. Evidentemente è gente che odia e discrimina gli italiani stessi… Questa cosa mi fa capire questo… È raccapricciante… Si è creata una sorta di morbosità e di odio viscerale che fa paura per quanto concerne la mancata inoculazione di questi vaccini sperimentali… Costui, dopo tutto l’odio che ha vomitato nei confronti di questi ipotetici ‘novax’ è ancora al suo posto. Non è stato né sospeso, né tantomeno radiato o sgridato. Nonostante la brava e pacata Raggi abbia chiesto dei provvedimenti… Che TRISTEZZA. Untore che non è altro. Anche bubù nonostante le sue parole cattive e il bullismo fatto ad una ragazzina disabile è ancora lì… Mentre se una persona giovane, sana e forte e già immune naturalmente si rifiuta di farsi inoculare questi vaccini sperimentali viene estromessa dalla vita sociale e dal lavoro e viene addirittura minacciata, ricoperta di insulti e di auguri di terapia intensiva, e allontanata dai covidioti. Oltre al fatto che ti fanno sentire una sorta di criminale, egoista, appestata od addirittura malata… Ma ve ne rendete conto? Sono delle teste di c…. E c’è qualcosa di profondamente malato, discriminatorio e sbagliato in tutto ciò… È veramente orribile e deleterio… Per non parlare della madre di un 39enne sardo di Olbia, ebbene, lui era felicissimo di farsi cacchinare e sui social condivideva post pro cacchino covid, cagate strampalate come ad esempio: “Vaccinarsi è un privilegio e un dovere. E poi se non volete farlo per voi fatelo almeno per gli altri”. Logica ineccepibile. Non ha senso. Ahahah. Però gli altri per me cosa fanno? Io ho già fatto del bene, ho fatto beneficienza molte volte, decisamente meglio di sacrificarsi per i covidioti ritardati e paurosi… E poi così non si configurerebbe come cura per gli altri, ma non è illegale? Quanta ignoranza… Capito? Se gli altri si drogano, drogatevi anche voi per solidarietà, intesi? Sta passando un messaggio molto pericoloso e fuorviante generato da ignoranti patentati… Ho letto anche altre cazzate pseudo buoniste del genere. Poi dopo le dosi il giovane scimunito muore improvvisamente e sentite le parole della madre omertosa che giustifica i cacchini/merda liquida: “Ma come osate? Come vi permettete? Mio figlio era molto malato, da 12 anni. Non lo conoscevate. State tutti zitti”. Traduzione: “Devo difendere i cacchini, loro non c’entrano GnEnTeh11 Gne gne gne1!!”. Cavolo, che giustizia che dà al figlio scemo… E al commento della madre fessa alcuni covidioti hanno addirittura messo mi piace. Con questi sardi tardi non c’è nessuna speranza, ahinoi, sono scemi, scimuniti, oltretutto pidioti e si sono completamente bevuti il cervello… La tv ha fatto loro il lavaggio del cervello… Attenzione, alcuni covidioti sono anche fan dei 5 stelle… I soliti sinistronzi poi sono ancora convinti che il covid dopo anni sia mortale o che tutti lo prenderanno o finiranno in terapia intensiva ma non siamo tutti uguali… Era una cagata prima, figuriamoci adesso… O che sia tutta colpa dei novax, colpa di chi lo diceva, Draghi i primis ha fatto danni… Mi scuso se non ho scritto benissimo ma ho una sorella malata che sbatte sempre le porte e mi fa spaventare, ahimè… Comunque, il tizio di Olbia è morto a causa di un MALORE improvviso. Ed era un fervente sostenitore e credente della campagna di vaccinazione covid-19. Ma se fosse stato molto malato come diceva la madre perché è morto proprio dopo le dosi? Potrebbe aver ricevuto quindi il cosiddetto colpo di grazia… Porsi il dubbio è lecito e sacrosanto… I sardi sono molto omertosi e ignoranti, c’è poco da fare, non si informano né nulla, se non nei soliti siti covidioti e strapagati. Bisognerebbe farli svegliare, è un dovere morale e civico. Io ci provo, quando mia madre viene attaccata dai soliti stronzi del piddì mi fa scrivere per lei e riesco ad annichilirli e schiacciarli con dei fatti a dir poco schiaccianti e reali, racconto semplicemente la realtà dei fatti, così com’è… Recentemente a Cagliari è morto pure un ragazzino di soli 20 anni, uno sportivo che giocava a calcio, l’omertà regna sovrana ovviamente, quindi nessuno sa se si fosse fatto inoculare oppure no, anche se molti giovani hanno ceduto, vuoi per lo sport, vuoi per locali e viaggi. Ebbene, una covidiota sarda e tarda ha scritto che queste morti ci sono sempre state e che si può morire a qualsiasi età e bla bla bla. E così hanno scritto altre/i. Ma guarda caso è stato male proprio durante la campagna vaccinale covid-19, ma guarda un po’… Strano… Che coincidenza e casualità. Bèh, queste persone mi danno estremamente fastidio… Dato che finché non MUOIONO o stanno male loro va tutto incredibilmente bene ed è tutto normale… Per loro. Da me si sentono sempre le sirene delle ambulanze, e ci sono state signore che si sono sentite malissimo, quando c’era il covid invece no. Se non ci fossero stati i vaccini sarebbe finita, credo… Checché ne dicano i covidioti lobotomizzati e ipocondriaci sono proprio loro che contagiano e spargono varianti in giro dato che credono ancora di essere immuni… Se smetteranno di precipitarsi negli hub vaccinali, nelle ASL, negli ospedali per farsi punturare, magari finirà, speriamo…

  6. Ahahahhaaaa peccato che sarai tu ad essere cacciato e a finire in galera fino alla fine dei tuoi giorni criminale!!!

  7. Milioni di italiani cacciati? Per nn parlare dei tanti che hanno e avranno danni gravissimi.
    Il che mi fa pensare che ciò che questo scrive ha altro fine… Ovvero spingere la gente per votare l’oppofinzione.
    Pensar male si fa peccato, ma molte volte ci si azzecca.

  8. spero sileri legga il messaggio, prego se vuoi mi cacci a me dall’italia a calci nel sedere, se mi lasci il tuo numero ci incontriamo soli e mi prendi a calci come dici ok…aspetto risposta.

  9. Non se ne è accorto nessuno, ma l’Italia, e non solo, è regredita al fascismo più becero.
    Ecco perchè ci sentiamo tutti ostaggi e vittime di di costoro che si apprestano a prendere il pieno potere di manovrare le nostre vite senza pietà.
    Questo video tipo videogiornale degli anni fascisti, ci riporta all’attuale realtà fotocopia.
    https://www.youtube.com/watch?time_continue=75&v=g5AXLG8dNoI&feature=emb_logo
    David Riondino – La tessera del fascio (TG Suite – La Cronaca Cantata 2021)
    Bisogna rifiutare la loro sorveglianza sostituendo lo smartphone con un comune cellulare solo per chiamare e ricevere, visto che le apps consentono green pass, e identificazione h24. Oppure andarsene da qualche parte dove non c’è troppa tecnologia, e dove uno può ancora curarsi con le erbe, l’omeopatia, con l’agopuntura, o con metodi alternativi.

  10. Vieni, vieni anche da me STRONZO, e vienici da solo chiaramente, poi con tutto quel grasso che ti pende dalla pappagorgia, VEDIAMO CHI LI PRENDE I CALCI IN CULO.

Rispondi a lasciateci in pace Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.