Silenzio sull’agente provocatore infiltrato, Sgarbi: “Va cacciato dalla Polizia di Stato”

Condividi!

Vittorio Sgarbi: “Roma, questo agente in borghese che picchia un manifestante va radiato dalla Polizia. Vergogna”. Nel filmato si vede un uomo che aggredisce un manifestante a terra mentre alcuni agenti tentano di placarlo. Poco prima il critico d’arte aveva condiviso un altro scatto. Anche qui un uomo è a terra, sporco di sangue e fermato da alcuni uomini e donne appartenenti all’Arma. Altrettanto d’impatto lo sfogo del deputato: “Di foto come queste non troverete notizia. E cioè di liberi cittadini, che con fascismo violenze non hanno nulla a che fare, andati a Roma per manifestare il proprio dissenso sull’obbligo del Green Pass ma sono stati brutalmente manganellati dalla Polizia di Stato“. È quanto riporta Libero Quotidiano.

Dello stesso parere Guido Crosetto, inorridito da alcune scene di violenza. “Guardando i video che circolano – cinguetta il fondatore di Fratelli d’Italia – sembra che oltre agli squadristi di FN infiltrati tra i manifestanti, ci fossero anche violenti infiltrati tra le forze dell’ordine. Penso che il più interessato di tutti a vedere, capire e discernere debba essere il Ministero dell’Interno”.

Condividi!

4 thoughts on “Silenzio sull’agente provocatore infiltrato, Sgarbi: “Va cacciato dalla Polizia di Stato”

  1. Ma quale polizia di stato…. ma quali carabinieri….
    Se sei pagato da chi ordina queste cose, come si fa a dire che questo va cacciato… più della metà della polizia e carabinieri debbono essere cacciati.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: