No Vax, Sgarbi smonta Mentana: “Il tuo non è giornalismo, ma informazione malata”

Condividi su:

Vittorio Sgarbi contro Mentana che ha detto: “Non ospito no vax nei miei telegiornali”. “Questo non è giornalismo, è informazione malata. Non si fa giornalismo avendo come criterio la cartella clinica dei cittadini. È solo discriminazione. La politica sanitaria di un Paese la decidono i governi, non giornali e televisioni. Se lo fanno, sono solo megafoni di chi governa. E il vaccino, alla data odierna, non è obbligatorio.” Lo ha riportato a chiare lettere Vittorio Sgarbi sul suo profilo Twitter.

Condividi su:

7 thoughts on “No Vax, Sgarbi smonta Mentana: “Il tuo non è giornalismo, ma informazione malata”

  1. Mentana non smette mai di fare le figure da pagliaccio venduto e allineato al mainstream che raccontano solo balle e cio che gli fa piu comodo per ruffianarsi e compiacere a questo governo di inconcludenti e corrotti dalla mente contorta

  2. Ma cosa vi aspettate da uno come Mentana? Uno che dice: “mi onoro di non avere mai ospitato un no-vax. Mettere a confronto uno scienziato e uno stregone non è informazione.”
    Essendo ignorante di scienza come una CAPRA, Mentana (si era iscritto a scienze politiche, senza neppure laurearsi) è l’ultimo a potere capire chi è lo scienziato e chi lo stregone. Luc Montagnier è Premio Nobel della Medicina, e uno dei massimi epidemiologi nel mondo. Walter Ricciardi è un ex attore divenuto poi medico e igienista, che non sa nulla di epidemiologia, nonostante in Italia sia uno dei tanti “virologi da talk-show”. Chi è lo stregone e chi lo scienziato, tra Montagnier e Ricciardi? Didier Raoult è un epidemiologo con l’h-index più alto al mondo. Pierpaolo Sileri è un medico specialista in gastroenterologia. Non sa nulla di epidemiologia e virus. Chi sarebbe tra lui e Raoult lo scienziato, e chi lo stregone? Mentana, vedi di occuparti di gossip e cazzatine varie, semmai sono i VERI scienziati che si onorano di non partecipare ai tuoi siparietti penosi.

    1. Concordo su tutto e aggiungo che in realtà non mi aspetto nulla nemmeno da Sgarbi un maestro della polemica “a salve” per avere visibilità. Poi dice che bisogna vaccinarsi ed è amicone di Bassetti. Nel caso specifico però gliel’ha detta benissimo. La differenza di spessore culturale tra i due d’altronde è enorme.

  3. Bravissimo Albert 2021: ho letto con attenzione il tuo commento, va incorniciato, spettacolo!!!

  4. @Valerio. Grazie, ma c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ad esempio, facciamo il confronto tra Robert Malone, il maggiore esperto mondiale della tecnologia mRna,tecnologia che lui stesso ha inventato, e che poi è stata utilizzata dalle società big pharma per i sieri anti-covid. Malone ha messo in guardia contro questi vaccini con mRna, ed è stato subito attaccato, anche se è uno dei massimi virologi VERI mondiali. E prendiamo invece il patetico pseudo-esperto dei penosi teatrini tv di Fazio e della volgarissima racchietta Littizzetto: Roberto Burioni, espertissimo solo nell’insulto e nella boria autocelebrativa (dovrebbe farsi chiamare boriosi) domenicale nello studio dell’altro servo di regime e lecchino Fabio Fazio. Cosa aveva fatto Burioni prima di diventare noto grazie a Fazio? Ecco, guardate qui https://disinformazione.it/2019/01/12/burioni-e-il-pattocol-diavolo/
    Burioni in realtà risulta essere stato BOCCIATO più volte in vari concorsi universitari, dove non gli avevano mai assegnato una cattedra, nemmeno quando i concorrenti erano solo 6! E le bocciature sono state varie, a quanto pare. Ecco, un illustre carneade nella epidemiologia internazionale, il cui livello di competenze scientifiche è imbarazzante, in Italia in breve viene osannato solo perché a un certo punto viene sempre chiamato da Fazio in tv, e nonostante avesse detto, a inizio febbraio 2020, che il covid-19 non sarebbe mai entrato in Italia, e non c’era di che preoccuparsi! Roba che – come minimo – avrebbe dovuto andare a nascondersi, perché aveva dimostrato di conoscere il virus Sars-cov-2 come un pinguino conosce il deserto del Sahara! E invece solo in Italia più uno dice cazzate, e più lo fanno parlare, da Fazio , da Mentana, dalla Merlino, da Parenzo, ecc.

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.