Sesto San Giovanni, si spegne all’improvviso Giampaolo Pietra: era vaccinato con Green Pass

Condividi su:

E’ mancato improvvisamente Giampaolo Pietra, responsabile comunicazione del partito metropolitano e responsabile Articolo Uno a Sesto San Giovanni. Così lo ricorda Felice Cagliani: “Oggi è morto Giampaolo Pietra. È una bruttissima notizia che ci ha colto del tutto impreparati. Nessuno di noi se lo aspettava, anzi stavamo aspettando insieme a lui con trepidazione e gioia la nascita della sua nipotina”. Lo ha riportato il sito Nord Milano 24.

“È difficile in questi momenti trovare le parole giuste per ricordare questo nostro compagno. È vissuto di pane e politica fin da piccolo e tuttora era molto impegnato in tal senso per le elezioni comunali del 2022. Nonostante le mille e una delusioni, continuava ostinatamente a credere nel sogno di una casa comune di tutta la sinistra riformista o radicale che fosse. Era il coordinatore di Articolo Uno qui a Sesto e svolgeva un lavoro estremamente importante nel curare i rapporti con tutti gli altri partiti e movimenti a volte in totale solitudine ma con una costanza e un impegno veramente ammirevoli. Ciao Giampaolo hai lasciato un vuoto che faticheremo a riempire”.

Condividi su:

16 thoughts on “Sesto San Giovanni, si spegne all’improvviso Giampaolo Pietra: era vaccinato con Green Pass

  1. 😀 😀 😀 Oh poverino , sparavi merda e odio e ci sei rimasto tu… Forse quelle persone davanti alla farmacia che tanto disprezzavi, avevano visto giusto… Dai all’inferno troverai tanti tuoi Kompagni.

    1. IL PENSIERO DI MALONE SUI VACCINI, E SULLA TERZA DOSE (SA CHE ORMAI MOLTA GENTE HA FATTO LA PRIMA E LA SECONDA, PUTROPPO…)

      Min (28:05) “Every time you get another shot, you have all those risks associated with that shot, yet again. Plus, the risk of actually supressing your immune response. There is a short term suppression and there is a long term suppression. It’s not as simple as we are being told”.

      TRADUZIONE —> “Ogni volta che fai un’altra “punturina” ti prendi tutti i rischi associati a quella iniezione, ancora una volta. Inoltre, ti prendi il rischio di sopprimere di fatto la tua risposta immunitaria. C’è una soppressione a breve termine, e una a lungo termine. Non è così semplice come ci viene raccdntato”.

      https://thenewamerican.com/dr-robert-malone-this-is-the-largest-experiment-performed-on-human-beings-in-the-history-of-the-world/

    2. Si trova anche sottotitolata, ma non è sufficiente a risvegliare chi preferisce dormire. Io l’ho girata ad una persona che non sopporta e giudica imbecille chi rifiuta il vaccino, ma è stato inutile. Mi ha ribadito la sua totale fiducia nel vaccino.

      1. @Mariella Castagneri

        Potresti per cortesia condividere anche con noi quel link? Con l’intervista del Dr. Robert Malone sottotitolata? GRAZIE.

      2. @Mariella Castagneri

        2) A quella persona che non riesci a “risvegliare” —> hai già girato il link a questo video?

        Min (9:06) “It is a profound betrayal of trust for me to witness how the Government of Israel is leading the way to catastrophe. The government consigned the entire Israeli population (including children) to serve as human guinea-pigs in a mass uncontrolled vaccination experiment. They were consigned without informed consent, to be subjected to an experimental minimally-tested genetic technology that has never before been used in humans”.

        https://tube.doctors4covidethics.org/videos/watch/ae4cb475-982b-4c77-bbfc-1d7e092c9228

  2. che dire!! contentissimo che lo sia preso il buon Dio! Se doveva vivere per dire qurlle cattiverie,giustissimo che volasse verso altri lidi,sulla terra serviva a nulla!

  3. Adesso la fila invece se la farà all’inferno (se esiste) e sai dove te lo puoi mettere il tuo PREZIOSO GP??? di certo non in tasca!!!

  4. Non me la sento di scrivere cattiverie su questo personaggio, che peraltro non conosco, lo ritengo una povera vittima, i veri potenti questa porcheria si guardano bene dal farla. D’altra parte non biasimo chi gliele scrive, se le è tirate tutte, visto le volgarità che si è permesso di esprimere.

    1. vero in parte(per me). Una buona fetta dei greenpassati si è sempre sentita “superiore”, “honesta”. Non si sono fatti sfuggire la possibilità di avere la patente di buon cittadino.
      Per costoro non alcuna pietà.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.