Scuola, già 37 classi in quarantena per Covid a Milano e Lodi: torna l’incubo Dad

Condividi!

Neanche il tempo di iniziare che lo spettro della DAD torna a far paura. Tra Milano e provincia, in neanche una settimana di lezioni, sono già entrate in quarantena 37 classi. I contagi sono stati trasversali ed hanno già colpito ogni grado ed ordine di istituto. Lo riporta quest’oggi Mitomorrow.it.

Dagli asili alle elementari fino alle scuole superiori: ieri una classe dell’istituto alberghiero Carlo Porta è passata alla DAD. Tra gli alunni si è verificato un caso sospetto di Covid, poi confermato attraverso un tampone. La preside, da prassi, ha dovuto disporre la quarantena obbligatoria per i compagni di classe, i quali vengono considerati come “contatti stretti”. L’iter sarà diverso per vaccinati e non vaccinati. Per i primi l’isolamento durerà sette giorni, mentre per i secondi i consueti dieci. Prima del rientro a scuola i ragazzi dovranno sottoporsi ad un tampone molecolare o ad un test antigenico. Stiamo per riassistere allo stesso spettacolo già visto lo scorso settembre.

Condividi!

9 thoughts on “Scuola, già 37 classi in quarantena per Covid a Milano e Lodi: torna l’incubo Dad

  1. “qui non si usano le mascherine, così il virus ha la possibilità di propagarsi più facilmente”, spero che questa enorme cazzata non provenga da voi! I tamponi sono farlocchi e sono il simbolo di questa dittatura infame

  2. La tragedia, non so sia ormai chiaro a tutti, è che il “siero genico” è un’arma biologica.

    Min (46:55) «Because the evidence makes it abundantly clear that THERE HAS BEEN NO EFFORT by any pharmaceutical company to COMBAT THE VIRUS. This is about getting people injected with the known-to-be-harmful S1 spike protein. So, the cover story is that if you get an expression of a spike protein, you are going to have some sort of general syntomatic relief.

    But the fact of the matter is, there has NEVER been an intent to vaccinate a population, as defined by the vaccination universe.»

    Min. (49:55) «Well, here is the sad and sober irony: is that I raised these issues beginning in 2002 (after the anthrax scare). And the tragedy is … we are now sitting in a world where we have hundreds of millions of people who are being injected with a pathogen-stimulating computer sequence, which is being sold under what the Patent Office, what the medical profession, and what the FDA in its own clinical standards would NOT SUGGEST IS A VACCINE.

    BUT BY USING THE TERM, WE ARE NOW ACTUALLY SUBJECTING HUNDREDS OF MILLIONS OF PEOPLE TO WHAT WAS KNOWN TO BE BY 2005 AS A BIOLOGICAL WEAPON.»

    https://www.unite4truth.com/post/reiner-fuellmich-david-martin-patent-data-destroys-entire-covid-19-government-narrative-video

  3. Fare esempi, per cortesia, in modo che noi si possa capire a quali notizie contrastanti viene fatto riferimento.

  4. Il mio timore? Che usino queste notizie per introdurre l’obbligo per i bambini questi pazzi criminali.

    1. “In October (2020), the District passed the Minor Consent to Vaccinations Amendments Act, which allows children as young as 11 to get vaccines without their parents’ knowledge if a doctor determines that they are capable of informed consent”.

      A ottobre (2020), il Distretto della Columbia ha approvato il “Minor Consent to Vaccinations Amendments Act”, che consente ai bambini di 11 anni di ottenere vaccini all’insaputa dei propri genitori se un medico determina che sono in grado di fornire un consenso informato.

      (18luglio 2021)
      https://www.washingtonpost.com/local/dc-vaccination-lawsuit-parental-permission/2021/07/16/d7710422-e649-11eb-b722-89ea0dde7771_story.html

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: