Scrittrice: “L’abominio che viviamo oggi è il prodotto della disonestà dei 5 Stelle” (VIDEO)

Condividi su:

La scrittrice Ornella Mariani: “Vorrei ricordare a quelli che in buona fede cadessero ancora nella indecente trappola dei 5 stelle, che l’abominio nel quale viviamo oggi, è il prodotto della loro imbecillità e della loro disonestà! Conte è stato l’apripista di Draghi. Conte è quello dei lockdown. Conte è quello del sequestro di 60 milioni di italiani. Conte è quello del fallimento di migliaia di piccole imprese. Conte è il ministro che ha vietato le autopsie, potendo per contro risparmiare migliaia di vite umane. Io glielo offrirei un caffè a Conte, al cianuro però!”.

“Ora domando a voi, se volete prendere atto di una sola ipotesi del danno incommensurabile fatto dalla merda vaccinale, che è un siero genico sperimentale. Conte era quello del transumanesimo. Quando andate a votare ricordatevi di essere umani, non transumani e augurate a  Conte di vedere e realizzare transumano suo figlio,non i nostri figli! Aprite gli occhi, non c’e carnefice che non abbia bisogno della complicità della vittima”.

Condividi su:

10 thoughts on “Scrittrice: “L’abominio che viviamo oggi è il prodotto della disonestà dei 5 Stelle” (VIDEO)

  1. purtroppo ha ragione, io li ho votati dal 2009 sono stato uno di quel 33% che ci ha creduto (usciamo dall’euro, apriamo il parlamento come una scatola di tonno, la troica mai più e molto altro ancora), sono stato uno dei primi iscritti, uno di quelli che gli ha portato i voti.
    ma vi dico che mi sono sputato in faccia da solo, l’ho fatto sul serio non per modo di dire.
    ora posso solo andare a votare e far votare contro questi bastardi ed infami.

      1. Non votare, purtroppo, invece di “mandare un segnale” che siamo scontenti di tutti, consente ai soliti PD et al di non schiodarsi da dove stanno. Alle votazioni dell’anno prossimo ci saranno dei partiti nuovi, organizzati da persone valide e, credo, onestamente decise a cercare di cambiare qualcosa, come Alternativa (on. Pino Cabras) o Ancora Italia (Francesco Toscano, prof. Frajese, Diego Fusaro, Arnaldo Vitangeli e altre persone di un certo livello MORALE)

  2. Non solo 5 stelle, ma anche PD… Due partiti che hanno finito di rovinare questo disgraziato Paese

  3. Detto benissimo, superba accusa di fronte alla storia – per ora – nonché al tribunale che dovrà processati per aver votato, insieme agli altri migliori-magliari , leggi che nemmeno il nazismo osò approvare.
    Al rogo, ma letteralmente.

  4. La disonesta dei 5MERDE.
    Basta ricordare quella belloccia rossa che diceva che era un momento differente , per capire come si erano venduti per la pensione .
    Il prossimo governo dovra abrogare la legge che permette a chi ha finito una legistratura di avere la pensione !
    Cosi avranno tradito per niente !

  5. Concordo. Non votare è peggio. Molto peggio. Finirebbe che quei 4 covidioti andrebbero da soli a votare perché si sentiranno dire che sono stati salvati e deciderebbero anche per noi. Occorre un fronte unico che concordi un’azione politica comune e raccolga una percentuale di peso e poi si vede chi avrà ragione. Con una maggioranza relativa alta o si fa così o si torna alle urne fino allo sfinimento. Non ci sta altra via. Così avrebbero dovuto fare dall’inizio i 5 star nei quali credetti. Questa volta no! NO! NOOOOO! I PDioti sonno giocare alla grande su percentuali frammentati per dirigere il gioco a modo loro. Il metodo DC non è mai tramontato perché essi sono la peggior DC in assoluto.

Rispondi a Giovanbattista Gallo Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.