Sardina nera contro sovranisti: “Siete dei frustrati manipolati da Salvini” (VIDEO)

Condividi!

“Io non permetterò a nessuno, soprattutto ai sostenitori della purezza della razza, di dirmi che non ho gli standard fisici per essere considerata figlia di questo Paese, del mio Paese. Io sogno un’Italia migliore dove la diversità venga vista come una forza, non come una minaccia”. È quanto ha detto la sardina di origine africana Ramii Sarr. Così l’Adnkronos.

La giovane italo-africana poi criticò il leader della Lega: “Quando l’intolleranza viene legittimata a livello istituzionale, queste sono le conseguenze. Salvini, infatti, ha manipolato in un momento critico buona parte degli italiani, giocando sulla necessità di trovare un capro espiatorio per i loro mali, per le loro frustrazioni. Così hanno pensato di mettere nella stessa categoria immigrati, stranieri e clandestini, stigmatizzandoli come nemici. Mi chiedo cosa farebbe la Lega senza immigrati e clandestini e soprattutto di cosa parlerebbe. La politica deve smetterla di istigare alla violenza”.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.