Salerno in lutto: capogruppo Pd muore all’improvviso a 52 anni

Condividi su:

SALERNO — PD in Lutto: si spegne improvvisamente a causa di complicazioni polmonari Pasquale Infante. Aveva 52 anni. La notizia choc è arrivata nelle prime ore del pomeriggio di ieri, quando il professionista ebolitano s’è spento nella stanza d’ospedale dove era ricoverato per delle complicazioni polmonari. Fu capogruppo del Pd durante la consiliatura guidata da Massimo Cariello. L’anno scorso, invece, il fratello Pierino era stato eletto in consiglio comunale. Nessuna Correlazione. Lo ha scritto Battipaglia News.

Condividi su:

13 thoughts on “Salerno in lutto: capogruppo Pd muore all’improvviso a 52 anni

  1. Io mi vaccino per il bene di tutti :
    Pfizer, Moderna, jensen , Glaxo Smith ecc ecc ecc……
    Von der layen, speranza, draghi, bassetti ecc ecc eccetera …..

  2. Andate, andate tutti dietro al pifferaio magico della scienzah, che fate tutti la fine dei sorci.
    Vi sta bene cazzarola.

  3. Leali fino alla fine ai loro padroni che non si sono vaccinati. Sti politici di secondo livello cominciano a crepare.
    Pidioti.

  4. complicazioni polmonari….malori improvvisi…sembra che non vogliano che la gente associ queste morti ai vaccini se no a questo punto scoppia il panico

    1. e quanti stanno muorendo mentre guidano o mentre stanno lavorando senza neppure avere il tempo di sentirsi male??? muoiono come una spina che si stacca e le famiglie non pagano le autopsie??? una volta ne bastava uno solo! ripeto che se non è il vacchino devono indagare ugualmente e visto che non lo fanno qualcosa di strano c’è

  5. La solita propaganda buonista e becera da fessacchiotto, poi magari razzolava male e fumava pure, inquinava, ecc: “Io mi cacchino con più dosi sperimentali di cacchino covid per il bene del governo, di Pfizer, Moderna, Astrazeneca e di chiunque ci guadagni qualcosa”. Un pidiota sinistronzo è crepato. Uno in meno… Che covidiota… Comunque aveva ragione: difatti si è salvato dal covid-19 ed è morto di cacchino, anzi, di nessuna correlazione come tanti, quindi sì, secondo il mio modesto parere i cacchini sperimentali covid-19 funzionano alla grande dato che i covidioti sono troppi e quindi giustamente devono decimarne una parte. È giusto, d’altronde sono stupidi, sprecano troppo ossigeno e inquinano… Beati i covidioti, sono proprio senza pensieri. Darei loro una famiglia demmerda che ti sparla alle spalle…

  6. ma ancora? il vax è uno strumento di dominio , demoniaco efficiemente scientifico nel suo propalarsi come dominazione e soggiogamento tecno dittatoriale. estorsioni , ricatto , bufale pro vax , studi nascosti , persone minacciate e chi piu ne ha ne metta!
    dai ragazzi lo sanno pure i sassi!

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.