Rovigo, 56enne muore per Covid: era vaccinato con doppia dose

Condividi!

ROVIGO – Salgono a 535 i deceduti con Covid-19 in provincia di Rovigo. Un 56enne era ricoverato in Terapia Intensiva Covid di Trecenta, purtroppo le condizioni cliniche si sono aggravate fino alla morte. Il bassopolesano aveva delle ‘gravi patologie pregresse‘, il Covid-19 ha peggiorato ulteriormente la situazione, pur essendo vaccinato con doppia dose. […] È quanto scrive quest’oggi il sito telematico rovigooggi.it.

Condividi!

4 thoughts on “Rovigo, 56enne muore per Covid: era vaccinato con doppia dose

    1. min (29:08) «Ora, questo SISTEMA IMMUNITARIO, sai, è COME UN’ORCHESTRA. L’esecuzione deve essere eseguita al tono e al volume giusti, e IL DIRETTORE È PRESENTE. Quindi, abbiamo un direttore d’orchestra nel nostro sistema immunitario. E, se è Dio, o se è la Natura, non lo so… MA IL CONDUTTORE È PERFETTO. Ora, quello che sta succedendo è che iniettando questo gene del virus, ti stai intromettendo con il LAVORO del direttore dell’orchestra. Ed ecco che quindi adesso arriva qualcosa che CONFONDE IL SISTEMA IMMUNITARIO. Adesso i membri dell’orchestra stanno ricevendo le istruzioni di iniziare a suonare, mi segui? E dovrebbero, quindi, reagire contro questa parte del virus. Ma il problema del sistema immunitario è che se lo alleni a suonare con una tonalità più forte, continuerà a suonare sempre più forte ogni volta. Perché, vedi… se hai un sistema immunitario addestrato contro un virus, e ne entra un altro, e non se ne prende cura così tanto bene… allora diventa, sai… è tutta una questione di allenamento, e poi si rafforza».

      min (30:26) « Vedi, quello che sta accadendo ora — temo — è che il sistema immunitario viene addestrato a fare qualcosa … che farebbe benissimo da solo. Quindi, se adesso nel corpo umano ENTRA IL VERO VIRUS, O UN VIRUS COLLEGATO, perché questo SISTEMA IMMUNITARIO È MOLTO più INTELLIGENTE DEI NOSTRI POLITICI E DEI NOSTRI SCIENZIATI CHE DICONO che è un nuovo virus. E che quindi non lo riconosciamo. È così sciocco che ferisce, mi segui?»

      min (30:59) «ORA HAI UN SISTEMA IMMUNITARIO PRONTO AD ATTACCARE. E questo virus entra nei polmoni, e sta iniziando a replicarsi in un modo non proprio pericoloso. Ma hai questa REAZIONE ECCESSIVA di un sistema immunitario: arriverà e distruggerà i tuoi polmoni. Perché reagisce in modo eccessivo.»

      min (31:17 ) «Questo è un potenziamento immuno-dipendente della malattia che temiamo ora si verificherà».

      min (31:22) QUESTO può ACCADERE CON OGNI VIRUS COLLEGATO. Quindi, quei ragazzi CHE PENSANO di essere PROTETTI, in realtà vengono sensibilizzati, E si ammaleranno ancora di più quando saranno attaccati da QUELLO, o da un VIRUS CORRELATO. Pensa solo a questo».

      Min (31:38) «E questo può ACCADERE domani, il prossimo mese, il prossimo autunno o il prossimo anno, perché il nostro sistema immunitario ha una memoria lunga, ma molto lunga, mi segui? Ora, che dire di quei RAGAZZI che vogliono essere rivaccinati? Io dico loro: SE TI SEI SALVATO LA PELLE QUESTA VOLTA, RINGRAZIA IL SIGNORE, MA NON FARLO DI NUOVO. Il sistema immunitario, nel momento in cui quelle cellule e quei vasi che sono allineati iniziano a produrre le spike (gli spuntoni) e li mettono di nuovo in mostra… quei LINFOCITI KILLER (del sistema immunitario) saranno velocissimi, puoi scommetterci».

      Min (32:19) «NON È UNA ROULETTE RUSSA, È PEGGIO. Ma se vuoi farlo, voglio dire… vai pure avanti. MA NON DIRE CHE NON TI ABBIAMO AVVISATO».

  1. NON CREDO VOGLIANO FARLI MORIRE.

    Significherebbe artatamente favorire l’aumento dei morti doppiamente “punturati”. Non ci credo.

    Il fatto è che il siero genico lavora in modo eccellente: il sistema immunitario va KO, e a un certo punto non riesce più a far fronte all’attacco virulento innescato dal “vaccino” … Quindi, paradossalmente, il tuo sistema immunitario, per proteggerti dal virus (che NON è rimasto nelle cellule del muscolo … ma che è entrato nelle cellule di tutto il tuo corpo) scatena una sorta di “BOMBA ATOMICA” per far morire il virus .. ma muori anche tu.

    Le cure ci sono per il virus, ma il siero genico attiva un bottone ON per la produzione di spike nel tuo corpo (il tuo corpo diventa una fabbrica di spike). Il Dottor Morte non ha previsto il bottone OFF.

    min (30:59) «AND NOW YOU HAVE AN IMMUNE SYSTEM THAT IS READY TO ATTACK. And this virus gets into the lungs and is just starting to replicate in a way that is not really dangerous. But you have this over-reacting of an immune system: it is going to come and destroy your lungs. Because it is over-reacting»

    Min (32:19) «IT IS NOT RUSSIAN ROULETTE, IT IS WORSE. But if you want to do it, I mean … go ahead. BUT DO NOT SAY THAT WE DID NOT WARN YOU».

  2. @REDAZIONE Roberto Burioni @RobertoBurioni SI ARRABBIA https://twitter.com/robertoburioni

    «Mentre ci troviamo un grave pericolo sanitario, sociale ed economico il Senato ospita un convegno dove vengono raccontate pericolosissme bugie e promosso l’utilizzo di farmaci che non solo sono inefficaci, ma anche molto dannosi. Qualcuno deve risponderne».

    «Le farlocche “cure” anti Covid sbarcano al Senato, indette da Salvini e benedette da Casellati
    Al convegno sulle “cure domiciliari” si spaccia l’uso di idrossiclorichina e ivemectina per guarire “al 100 per cento” dalla malattia. Il tutto sotto la benedizione del presidente Casellati …»

    13 set Roberto Burioni ha ritwittato giancarlo loquenzi@gloquenzi
    «Come, come è possibile che @SenatoStampa con tanto di messaggio beneaugurante della @Pres_Casellati
    ospiti un convegno magico sulle cure anti-covid pieno di miracoli, incantesimi e sortilegi?»

    13 set Roberto Burioni ha ritwittato riccardo chiaberge@chiaberger
    «La seconda carica dello Stato che ospita al Senato un convegno di ciarlatani #novax . È inaccettabile #casellatidimettiti»

    13 set Roberto Burioni ha ritwittato Daniele Banfi@danielebanfi83
    «In un Paese normale @Pres_Casellati si sarebbe già dimessa. Al Senato sta andando in onda un convegno anti-scientifico su #COVID con il plauso della Presidente. Siete un’istituzione o un’agenzia che affitta spazi?»

    13 set Roberto Burioni@RobertoBurioni
    «Questo è stato proiettato stamattina al Senato (to my friend @EricTopol sometime complaining about the US: this slide was a part of a presentation in a conference on COVID-19 treatment held this morning in the Italian Senate @SenatoStampa I don’t think you need a translation)».

    Cita il Tweet Giovanni Rodriquez@GiovaQuez 13 set
    «Questa la “cura” miracolosa. La parte 1 a domicilio, la 2 in ospedale con aggiunta di plasma iperimmune. E sappiate che il 90% degli ospedali “sotto silenzio” hanno plasma iperimmune “anche se non ve lo dicono e lo negano” #COVID»

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: