Roma, tassisti in rivolta assediano il Parlamento: cori contro il premier Mario Draghi (VIDEO)

Condividi su:

A Roma, in via del Corso, è in atto una protesta dei tassisti, con Palazzo Chigi e le vie di accesso limitrofe blindati dalla polizia. I tassisti chiedono ormai da giorni lo stralcio dell’articolo 10 del ddl concorrenza, che prevede la liberalizzazione del settore. Sono stati esplosi petardi e accesi fumogeni, con la polizia che fronteggia i manifestanti tenendoli a distanza dal palazzo del Governo. Vengono gridati slogan contro l’esecutivo, contro il presidente del Consiglio Mario Draghi, ma soprattutto contro Uber.

Condividi su:

11 thoughts on “Roma, tassisti in rivolta assediano il Parlamento: cori contro il premier Mario Draghi (VIDEO)

  1. Subito un corteo di tutti i Taxi a 10 km ora che blocchi il centro.
    Nessuno carichi clienti e ostruzione alle macchine uber che vi fanno concorrenza.
    Voi avete pagato una licenza per ogni autorizzazione individuale e Uber deve pagare una licenza individuale per ogni macchina non potendo per la legge dei monopoli avere piu di un percento !
    Draghi venduto ,. parlamento venduto , a quando la vera rivolta ???

  2. Dunque… Oltre alle oscenità di questo governo, ricordo l’altrettanto oscenità della oppofinzione, se il M5S si è fintamente staccato dal giorno e, Draghi se ne fotte, mi spiegate, perché senza voti.. del movimento Draghi va avanti lo stesso? Solamente i coglioni possono pensare che lega, fdi e di siano opposizione?

  3. Gente, boicottate Uber ed evitatelo come la peste, oltre tutto non e’ sicuro, l’anno scorso sono arrivate notizie di due ragazze violentate dai guidatori

  4. Beh, insomma, arrivare a stare dalla parte dei taxisti per me è assurdo. Se c’è una categoria reazionaria, attaccata alle rendite di posizione, che si mobilita solo per i propri beceri interessi di nicchia, è proprio quella dei taxisti! Andare contro la liberalizzazione del settore: questi signori di devono soltanto vergognare!!!

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.