Rita Dalla Chiesa: “Tiriamo su la testa, riprendiamoci l’Italia”

Condividi!

“Sono molto arrabbiata Mario, molto arrabbiata dopo quello che hai fatto vedere stasera – afferma Rita Dalla Chiesa -. Il tricolore non è qualcosa da usare quando gioca la nostra nazionale. Ce lo dobbiamo ricordare in ogni momento. Ri-tiriamo su la testa, riprendiamoci l’Italia – insiste -. Ora mi rendo conto di quel che dicevi a inizio trasmissione: c’è troppo Mario Draghi, forse? Forse il disastro prima di Draghi è stato ancora peggio, ancor più forte? Per questo ora Draghi rappresenta una speranza, quella che riprenda in mano le redini dell’Italia. Ne abbiamo bisogno. Questa gente ne ha bisogno. Roma è una parte: ma tutto intorno c’è l’Italia”, conclude.

Condividi!

One thought on “Rita Dalla Chiesa: “Tiriamo su la testa, riprendiamoci l’Italia”

  1. MD purtroppo ha lasciato ben TRE GRAVISSIMI BUCHI nel nuovo Governo: le politiche migratorie saranno gestite con una eccessiva dannosa “apertura”, l’inserimento di un Ministro troppo portato all’innovazione tecnoligica creerà altre migliaia di disoccupati a causa delle sue voglie di automazione spinta es. 5G, 6G e un Ministro esteri che dovrebbe avere una “acutezza mentale” elevatissima così da capire quando gli alieni stanno fregando l’Italia ma non ha, come è accaduto con l’apertura della “Nuova Via dela Seta” (noi esportiamo in oriente 15 mld/anno, loro che ne rimandano per 30 mld di prodotti di scarsa qualità ma a prezzi estremamente bassi).
    Amen!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: