Rimini, prof. Lo Conte trovato morto in albergo: malore improvviso, aveva 57 anni

Condividi su:

RIMINI – Da qualche giorno non rispondeva al telefono e non si presentava a lavoro, alle scuole medie Enrico Fermi di Rimini, dove affiancava gli studenti come insegnante di sostegno. Nella mattinata di mercoledì 23 marzo la segreteria dell’Istituto ha telefonato al titolare di un albergo dove il professore pernottava, Miramare. Di qui, l’amara scoperta. Lo ha riportato il Corriere di Bologna.

Il cadavere di Mario Lo Conte, 57 anni originario di Ariano Irpino, giaceva esanime nella sua stanza. Nessuna traccia di effrazione o farmaci assunti nelle ore precedenti, l’uomo è morto quasi sicuramente per un malore che gli è stato fatale negli scorsi giorni. In Campania la notizia del decesso di Lo Conte ha raggiunto in pochi minuti la moglie e il figlio tredicenne, addolorati per la scomparsa prematura. Anche i colleghi dell’Istituto piangono la morte dell’insegnante.

Condividi su:

Rispondi

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.