Regno Unito, giornalista BBC muore a 44 anni dopo vaccino AstraZeneca

Condividi!

La pluripremiata conduttrice radiofonica della BBC Lisa Shaw è morta in ospedale dopo aver sofferto di coaguli di sangue in seguito alla vaccinazione con AstraZeneca. Lo afferma la famiglia, riporta il Guardian. Shawn, 44 anni, ha sviluppato forti mal di testa una settimana dopo aver ricevuto la dose di vaccino e si è ammalata gravemente pochi giorni dopo. È morta venerdì scorso in ospedale a Newcastle dopo essere stata ricoverata in terapia intensiva per coaguli di sangue ed emorragie. Lo riporta oggi il Roma punto Net.

I colleghi e gli ascoltatori hanno reso omaggio a Shaw. Rik Martin, l’editore esecutivo ad interim di BBC Radio Newcastle, ha dichiarato: «Tutti qui sono devastati e pensano alla bella famiglia di Lisa. Era una collega fidata, una presentatrice brillante, un’amica meravigliosa, moglie e mamma amorevole. Amava stare alla radio ed era amata dal nostro pubblico».

Condividi!

One thought on “Regno Unito, giornalista BBC muore a 44 anni dopo vaccino AstraZeneca

  1. Fate finta di nulla,non ascoltate i “negazionisti” continuate a vaccinarvi, siete talmente idioti, che gli assassini di Stato sono in una botte di ferro, con voi.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: