Ragusa, ex poliziotto muore dopo la seconda dose: aperta inchiesta

Condividi su:

RAGUSA – La Procura della Repubblica di Ragusa ha disposto l’autopsia sulla salma di un ex poliziotto modicano di 64 anni, Corrado Puglisi, trovato morto in casa nella mattinata di giovedì. I familiari hanno, infatti, presentato un esposto denuncia per accertare le cause del decesso. Sospettano, infatti, che la morte potrebbe essere in qualche modo collegata alla somministrazione della seconda dose del vaccino anti Covid avvenuta qualche giorno prima. Lo ha riportato il sito web Blog Sicilia.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si sarebbe sentito male dopo la somministrazione della seconda dose di vaccino, almeno questo è il sospetto della famiglia che, attraverso il loro legale, hanno presentato un esposto alla Procura di Ragusa. I magistrati hanno disposto l’autopsia sulla salma dell’ex poliziotto, che si trova all’ospedale Maggiore di Modica.

Condividi su:

3 thoughts on “Ragusa, ex poliziotto muore dopo la seconda dose: aperta inchiesta

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

© 2019-2022 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.