Ragazza di 32 anni ricoverata dopo prima dose Pfizer per scarso battito cardiaco (FOTO)

Condividi!

I problemi di salute riscontrati da Mimi Manolo dopo la prima dose del vaccino Pfizer: “Condivido la mia storia sui vaccini. Non sono una no-vax, sono una persona completamente vaccinata (per tutto il resto oltre al covid). Ho 32 anni, sono una donna sana. Domenica 13 giugno ho ricevuto la mia prima dose di vaccino Pfizer, a Miami, centro vaccinale Aventura. Sono svenuta quindici minuti dopo nella mia macchina”.

“Sono stata portata al pronto soccorso con un battito cardiaco inferiore a quaranta. Sono stata scaricata con sincope e elettrocardiogramma anormale. Non so cosa sia. Non sono mai svenuta in vita mia prima. Devo aspettare 2 settimane prima di vedere il cardiologo e capire cosa mi stia succedendo. Mi sento molto debole e stordita ogni giorno. Oggi, 8 giorni dopo la dose, sono svenuta di nuovo al lavoro. Non sono sicura se farò la seconda dose” conclude la ragazza.

Condividi!

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.