Ragazza 22enne ha seri problemi al cuore: nessun medico le firma l’esenzione dal vaccino

Condividi su:

“E’ un incubo, nessun medico ha voluto certificare l’esenzione nonostante i referti presentati. Ho messo a rischio la mia vita per poter lavorare nonostante avessi già avuto gravi problemi al cuore. Io il vaccino non volevo farlo assolutamente: due anni fa ho avuto una grave forma di pericardite acuta per la quale sono stata ricoverata una settimana in ospedale. Temevo che i problemi potessero tornare con l’inoculazione. Il mio medico di base e il medico vaccinatore però, nonostante le mie preoccupazioni supportate dai referti, non hanno ritenuto vi fosse la possibilità di esenzione e così, pur di poter lavorare, mi sono vaccinata“. Così LaPressa.

“Il risultato? Dopo due giorni dalla somministrazione la pericardite è tornata e ora sono costretta a riposo assoluto“. A raccontare la drammatica storia che la vede protagonista è Naomi Di Donato, 22enne di Modena. Dopo due giorni con i sintomi classici post-vaccinali (vertigini, nausea e debolezza), martedì sono iniziati i problemi al cuore. “Ho riconosciuto subito i sintomi della pericardite: dolori al petto e mancanza di respiro. Il medico di base mi ha prescritto una visita cardiologica d’urgenza che ho fatto il 24 settembre. Con l’esito si è materializzato quello che temevo: pericardite acuta. Ancora. Mi è crollato il mondo addosso, non volevo crederci, eppure è proprio così“.

Condividi su:

6 thoughts on “Ragazza 22enne ha seri problemi al cuore: nessun medico le firma l’esenzione dal vaccino

    1. Esatto Nuccio. Si aspetta, si fanno i tamponi se proprio non c’è altra strada (sono contrario anche a quelli ovviamente, ma dico in caso estremo per lavorare), piuttosto si cambia lavoro. Insomma. Piuttosto che farti l’eutanasia mangi noodles e patate per tre mesi andando a lottare e manifestare ad ogni occasione. Questa dovrebbe essere la mentalità. Resistere e lottare, mai piegarsi, mai arrendersi.

  1. Povera ragazza, che strazio. La vita, ormai, è diventata così triste… per me, che leggo tutte queste notizie strazianti. Certo, se leggessi solo MSM avrei meno problemi. Ma per fortuna abbiamo questo spazio, dove possiamo scambiarci informazioni, dibattere e formarci la nostra opinione. GRAZIE, REDAZIONE.

  2. …spiace molto!!! …ma TU HAI DECISO DI PUNTURARTI E TU HAI FIRMATO IL CONSENSO A PUNTURARTI!!! …pertanto di cosa vuoi lamenterti?

    1. @galileo

      DOBBIAMO AIUTARE COLORO CHE HANNO CREDUTO AGLI INVITI GOVERNATIVI, dobbiamo essere tutti solidali, dobbiamo dimostrare che siamo loro vicini, e che cerchiamo di aiutarli (per come possiamo).

      SERVE USARE TONI PIÙ SOFT CON CHI È CADUTO NELL’INGANNO, non scordartelo mai.

Rispondi

© 2019-2021 Stopcensura.online | Tutti i diritti riservati. Le pubblicazioni sul sito web non hanno alcun carattere di periodicità.